Knowledge Base

Come utilizzare il rapporto DSET 2.2 in Linux


Nota:
  • DSET 2.2 è supportato solo sui dispositivi PowerEdge precedenti (fino alla decima generazione).
  • Le versioni DSET successive (fino alla versione 3.7) sono state sostituite da SupportAssist Enterprise come strumento di raccolta principale da utilizzare con il supporto tecnico Dell EMC. Ulteriori informazioni sulla sostituzione di DSET sono disponibili in questo articolo.


Dell Server E-Support Tool (DSET) consente di generare un rapporto completo sulla configurazione e i registri del sistema, incluso il registro degli eventi del server (SEL) e il registro del controller RAID PowerEdge (PERC).


Creare un rapporto DSET 2.2 in Linux:

Nota: consultare le note sulla versione (solo in inglese) per la lista dei sistemi operativi supportati.
  1. Scaricare delldset_2.2.125_x64_A01.bin e copiare il file nella cartella /tmp sul server.

  2. Aprire la console e andare sulla cartella /tmp immettendo
    cd /tmp

  3. Rendere delldset_2.2.125_x64_A01.bin eseguibile immettendo
    chmod 700 delldset_2.2.125_x64_A01.bin

Nota: delldset_2.2.125_x64_A01.bin deve essere eseguito con i Diritti di amministratore (root).
  1. Avviare lo strumento immettendo
    ./delldset_2.2.125_x64_A01.bin

    Commands_to_start_DSET_in Linux
    Figura 1: comandi per avviare DSET in Linux

  2. Ora il Contratto di licenza del software Dell è visualizzato sullo schermo. Premere "q" per continuare.

  3. Accettare i termini premendo "s".

  4. Ora le opzioni DSET sono visualizzate sullo schermo. Scegliere Crea solo rapporto DSET premendo "2".

    Select_2._Create_DSET_Report_Only_
    Figura 2: Selezionare 2) Crea solo rapporto DSET
     

  5. Ora è possibile immettere il proprio nome dell'azienda, ma è facoltativo. Continuare premendo "Invio".

  6. Le opzioni del rapporto possono essere configurate nei passaggi successivi.
    È possibile scegliere tra "s" per sì o "n" per no ed è necessario confermalo premendo "Invio".
    Per assicurarsi che siano raccolte tutte le informazioni pertinenti, rispondere come di seguito:

    • Ignorare la raccolta di informazioni per le categorie hardware (s/n): n
    • Ignorare la raccolta di informazioni per le categorie di archiviazione (s/n): n
    • Ignorare la raccolta di informazioni per le categorie software (s/n): n
    • Ignorare la raccolta di qualsiasi file di registro non Linux (s/n): n
    • Aggiungere nome file del rapporto con timestamp (s/n): s
    • Raccogliere diversi registri avanzati (s/n): s
    • È necessario memorizzare in un percorso diverso (s/n): s
    • Specificare nome del file, percorso del file o entrambi: /tmp

     

    Impostazioni_per raccogliere tutte le informazioni pertinenti
    Figura 3: impostazioni per raccogliere tutte le informazioni pertinenti
     

  7. Dopo aver confermato tutte le ultime opzioni con "Invio", comincia il processo di raccolta delle informazioni.

    Processo di raccolta delle informazioni
    Figura 4: processo di raccolta delle informazioni
     

  8. Dopo 20 minuti il file ZIP risultante sarà salvato nella cartella /tmp. Il nome del file è:
    DSET-Report_for_[SERVERNAME-SERVICE TAG--]-on-MM-DD-YYYY

Dopo questo, è possibile eliminare delldset_2.2.125_x64_A01.bin dal server o conservarlo per un utilizzo in futuro.


Need more help?
Find additional PowerEdge and PowerVault articles

Visit and ask for support in our Communities

Create an online support Request


ID articolo: SLN292238

Data ultima modifica: 23/03/2017 16:31


Valuta questo articolo

Preciso
Utile
Facile da comprendere
Questo articolo ti è stato d'aiuto?
No
Inviaci un feedback
I commenti non possono contenere i seguenti caratteri speciali: <>() \
Spiacenti, il sistema di feedback al momento non è attivo. Riprova più tardi.

Grazie per il tuo feedback.