|

Dell Compellent Storage Center

intel® xeon™
Approfitta del 35% di sconto sui PC aziendali, con in più la spedizione gratuita. L'offerta termina il 2 ottobre 2017. Vai alle offerte

Storage aziendale per centri dati virtualizzati e cloud

Lo storage Fluid Data consente di ottimizzare l'efficienza, l'agilità e la resilienza, di ridurre i costi di storage fino all'80%, di ottenere la scalabilità su una singola piattaforma e la sicurezza dei dati in caso di downtime ed emergenze.

Questo articolo non è può più essere acquistato online. Si prega di consultare il prodotto di sostituzione raccomandato.
 
Dell Compellent Storage Center
Raccolta fotografica

Raccolta fotografica

Caratteristiche

Caratteristiche

Video

Soluzione di storage Fluid Data di Dell Compellent

 

 

Storage

  • Capacità di storage
    Ogni sistema supporta fino a 1.232 unità Fibre Channel, 880 unità SATA o 960 unità SAS nell'array di storage.

    Interfacce delle unità
    Unità FC, SATA e SAS
    È possibile combinare nello stesso sistema diversi tipi di unità, velocità di trasferimento e velocità di rotazione

    Unità disco disponibili

    SSD
    146 GB*

    Fibre Channel
    300 GB* a 15.000 rpm
    450 GB* a 15.000 rpm
    600 GB* a 15.000 rpm
    450 GB* a 10.000 rpm

    SATA
    1 TB* a 7.200 rpm
    2 TB* 7.200 rpm

    SAS
    146 GB* a 15.000 rpm*
    450 GB* a 15.000 rpm
    600 GB* a 15.000 rpm
    450 GB* a 10.000 rpm*
    600 GB* a 10.000 rpm*
    1 TB* a 7.200 rpm
    2 TB* a 7.200 rpm

    *Unità da 2,5

Scalabilità

  • Ogni sistema supporta fino a 1.232 unità Fibre Channel, 880 unità SATA o 960 unità SAS nell'array di storage.
    Ogni enclosure Fibre Channel da 3,5" contiene fino a 16 unità Fibre Channel o 14 unità SSD (con un'unità FC nell'alloggiamento 1 e nell'alloggiamento 16).
    Ogni enclosure SATA da 3,5" contiene fino a 16 unità SATA.
    Ogni enclosure SAS da 3,5" contiene fino a 12 unità SAS.
    Ogni enclosure SAS da 2,5" contiene fino a 24 unità SAS.

Processore

  • 2,53 GHz quad-core (serie 40), 3 GHz dual-core (serie 30)

Cache

  • Massimo 4 GB di cache per controller (serie 40), 3,5 GB (serie 30)
    Senza batteria (serie 40), cache con batteria tampone (serie 30)

RAID

  • Supporto di RAID 0, 5, 6 e 10
    È prevista qualsiasi combinazione di livelli RAID su un'unica SAN Storage Center
    Sono previsti più livelli RAID sullo stesso livello di storage in un singolo array

Sistema operativo

  • Sistemi operativi supportati
    Microsoft® Windows® Server, Solaris, HP-UX, Linux, IBM AIX, Novell NetWare, Apple, Tru64, VMware®

Controller

  • Numero di controller
    1 o 2 per sistema

Slot di espansione di I/O

  • 6 PCI-E (serie 40)

    1 PCI-X e 4 PCI-E (serie 30)

Connettività

  • Connettività e porte

    Numero massimo di host connessi direttamente
    Massimo 22 host (controller singolo), 44 host (controller doppio senza percorsi doppi)

    Connettività front-end
    Fibre Channel (4 GB, 8 GB), iSCSI (1 GB, 10 GB), FCoE (10 GB)
    Supporto di interfacce simultanee

    Numero massimo di porte back-end
    22 (Fibre Channel), 22 (SATA), 20 (SAS)

    Numero massimo di chain/loop di back-end
    11 (Fibre Channel), 11 (SATA) e 10 (SAS)
    7 (Fibre Channel), 5 (SATA), 8 (SAS) enclosure per loop/chain

Software

  • Software Storage Center Core
    Virtualizzazione dei dischi: gestione dei dischi come un unico pool e distribuzione delle risorse disco ai server.

    Virtualizzazione delle porte: incremento della capacità delle porte, della larghezza di banda dei dischi e della connettività I/O, con simultanea ottimizzazione del failover.

    Mappatura dei server: rapida mappatura simultanea di centinaia di server virtuali.

    Strumento di ottimizzazione dei dischi: re-striping intelligente dei dati con l'aggiunta di nuovi dischi, per ottimizzare le prestazioni.

    Importazione con thin provisioning: conversione dei dati da sistemi legacy a volumi con thin provisioning su una SAN Dell/Compellent.

    Strumento di ottimizzazione delle applicazioni: impostazione delle dimensioni per il trasferimento dei dati nell'ambito della SAN, per adattare le prestazioni I/O in base alle diverse applicazioni.

    Migrazione con copia (mirror): creazione di copie (mirror) e migrazione dei volumi senza impatto sugli utenti.

    Avvio dalla SAN: consente ai server senza disco di condividere le risorse di storage e di eseguire ffettuare l'avvio dalla SAN.

    Sistema operativo eterogeneo: supporto di più sistemi operativi simultanei.

    Masking LUN: i numeri ID/LUN non assegnati vengono nascosti per la sicurezza dei domini di storage.

    Monitoraggio delle prestazioni: report in tempo reale per l'identificazione e l'ottimizzazione dell'utilizzo e delle prestazioni.

    Interfaccia utente unificata: funzionalità a livello aziendale tramite un'interfaccia utente comune intuitiva.

    Amministrazione del sistema: gestione da qualsiasi browser standard. Creazione di profili utente univoci con privilegi di amministratore configurati.

    Monitoraggio remoto/chiamata a domicilio: report sullo stato in remoto e attivazione automatica di risposte del servizio.

    Applicazioni di Storage Center
    Data Instant Replay: creazione di repliche (istantanee) a ingombro ridotto per il ripristino istantaneo dei dati mantenendo l'integrità dei dati applicativi aziendali distribuiti su più volumi (gruppi di uniformità).

    Remote Instant Replay: creazione di repliche (istantanee) a ingombro ridotto dei dati distribuiti in più posizioni e velocizzazione della sincronizzazione iniziale (volume portatile).

    Dynamic Capacity: allocazione dello spazio in base ai dati attualmente scritti (thin provisioning).

    Data Progression: automatizzazione dello storage su più livelli tra classi di storage in base a ruoli definiti dall'utente.

    Fast Track: inserimento dei dati attivi sulle tracce più esterne di un disco.

    Dynamic Controller: controller dello storage dei cluster per l'aumento delle prestazioni e della disponibilità del sistema .

    Enterprise Manager: funzionalità complete di monitoraggio, creazione di report e gestione delle repliche in remoto.

    Multipath Manager per Microsoft Server: failover e bilanciamento del carico per Microsoft Server (MPIO).

    Replay Manager per Microsoft Server: repliche senza interruzioni per Microsoft Server (VSS).

    Live Volume: migrazione online dei volumi tra sistemi di storage.


Chassis

  • Controller di storage
    Dimensioni del rack: 3U
    Altezza: 5,2" (13,2 cm), 3 unità EIA
    Larghezza: 17,2" (43,7 cm)
    Profondità: 25,5" (64,8 cm)
    Peso: 75 libbre (34,1 kg)

    Enclosure Fibre Channel (dischi da 3,5")
    Dimensioni del rack: 3U
    Altezza: 5,12" (13 cm), 3 unità EIA
    Larghezza: 19" (48,2 cm)
    Profondità: 19,7" (50 cm)
    Peso: 78 libbre (35 kg)

    Enclosure Fibre Channel (dischi da 3,5")
    Dimensioni del rack: 3U
    Altezza: 5,12" (13 cm), 3 unità EIA
    Larghezza: 17,6" (44,7 cm)
    Profondità: 21,7" (55,1 cm)
    Peso: 81 libbre (36,7 kg)

    Enclosure SAS (dischi da 3,5")
    Dimensioni del rack: 2U
    Altezza: 3,46" (8,7 cm), 2 unità EIA
    Larghezza: 19" (48,2 cm)
    Profondità: 24,8" (63 cm)
    Peso: 57 libbre (25,8 kg)

    Enclosure SAS (dischi da 2,5")
    Dimensioni del rack: 2U
    Altezza: 3,46" (8,79 cm), 2 unità EIA
    Larghezza: 19" (48,2 cm)
    Profondità: 24,8" (63 cm)
    Peso: 53 libbre (24 kg)

Condizioni operative ambientali

  • Controller
    Consumo energetico: 400 W
    Alimentatori: doppi (ridondanti)
    Dissipazione termica: 1.365 BTU/ora
    Temperatura: 50-95 °F (10-35 °C)
    Umidità relativa: dall'8% al 90% (senza condensa)
    Tipo di ingresso: NEMA 5-15/CS22.2, n. 42

    Enclosure Fibre Channel (dischi da 3.5")
    Consumo energetico: 450 W
    Alimentatori: doppi (ridondanti)
    Dissipazione termica: 1.540 BTU/ora
    Temperatura: 41-104 °F (5-40 °C)
    Umidità relativa: dal 20% all'80% (senza condensa)
    Tipo di ingresso: NEMA 5-15/CS22.2, n. 42

    Enclsure SATA (dischi da 3,5")
    Consumo energetico: 450 W
    Alimentatori: doppi (ridondanti)
    Dissipazione termica: 1.540 BTU/ora
    Temperatura: 41-104 °F (5-40 °C)
    Umidità relativa: dal 20% all'80% (senza condensa)
    Tipo di ingresso: NEMA 5-15/CS22.2, n. 42

    Enclosure SAS (dischi da 3,5")
    Consumo energetico: 410 W
    Alimentatori: doppi (ridondanti)
    Dissipazione termica: 1.725 BTU/ora
    Temperatura: 41-104 °F (5-40 °C)
    Umidità relativa: dall'8% all'80% (senza condensa)
    Tipo di ingresso: NEMA 5-15/CS22.2, n. 42

    Enclosure SAS (dischi da 2,5")
    Consumo energetico: 425 W
    Alimentatori: doppi (ridondanti)
    Dissipazione termica: 1.785 BTU/ora
    Temperatura: 41-104 °F (5-40 °C)
    Umidità relativa: dall'8% all'80% (senza condensa)
    Tipo di ingresso: NEMA 5-15/CS22.2, n. 42

Emissioni/Sicurezza


  • Controller
    FCC classe A; EN55022 classe A; EN 61000-3-2/-3-3; CISPR 22 classe A; EN55024/CISPR 24; (EN 61000-4-2, EN 61000-4-3, EN 61000-4-4, EN 61000-4-5, EN 61000-4-6, EN 61000-4-8, EN 61000-4-11); conformità EN60950/IEC 60950 UL Listed (USA), CUL Listed (Canada), certificazione TUV (Germania), marchio CE (Europa)

    Enclosure Fibre Channel
    UL/cUL Listed. Test eseguiti in base allo standard UL/IO/EN 60950. Autorizzazione dell'organismo di certificazione e relazione a IEC60950. Marchio CE per i requisiti della Direttiva 72/23/EEC in materia di bassa tensione e della Direttiva 89/336/EEC in materia di compatibilità elettromagnetica. FCC classe A.
    EMC: EN55022/EN61000-3-2, EN61000-3-3

    Enclosure SATA
    UL/cUL Listed. Test eseguiti in base allo standard UL/IO/EN 60950. Autorizzazione dell'organismo di certificazione e relazione a IEC60950. Marchio CE per i requisiti della Direttiva 72/23/EEC in materia di bassa tensione e della Direttiva 89/336/EEC in materia di compatibilità elettromagnetica. FCC classe A.
    EMC: EN55022/EN61000-3-2, EN61000-3-3

    Enclosure SAS
    EMC FCC pt15B classe A, EN55022 classe A, CISPR 22 classe A, EN 55024, CISPR24, aEN61000-3-2/3, sicurezza CNS13438 EN/IEC/UL 60950-1, report CNS14336 CB: CE, UL, cUL, FCC, BSMI

Slot

  • Slot per schede di espansione I/O
    6 PCI-E (serie 40)
    1 PCI-X e 4 PCI-E (serie 30)

Requisiti normativi

  • Emissioni/sicurezza

    Controller

    FCC classe A; EN55022 classe A; EN 61000-3-2/-3-3; CISPR 22 classe A; EN55024/CISPR 24; (EN 61000-4-2, EN 61000-4-3, EN 61000-4-4, EN 61000-4-5, EN 61000-4-6, EN 61000-4-8, EN 61000-4-11); conformità EN60950/IEC 60950 UL Listed (USA), CUL Listed (Canada), certificazione TUV (Germania), marchio CE (Europa)

    Enclosure SBOD
    UL/cUL Listed. Test eseguiti in base allo standard UL/IO/EN 60950. Autorizzazione dell'organismo di certificazione e relazione a IEC60950. Marchio CE per i requisiti della Direttiva 72/23/EEC in materia di bassa tensione e della Direttiva 89/336/EEC in materia di compatibilità elettromagnetica. FCC classe A.
    EMC: EN55022/EN61000-3-2, EN61000-3-3

    Enclosure JBOD
    UL/cUL Listed. Test eseguiti in base allo standard UL/IO/EN 60950. Autorizzazione dell'organismo di certificazione e relazione a IEC60950. Marchio CE per i requisiti della Direttiva 72/23/EEC in materia di bassa tensione e della Direttiva 89/336/EEC in materia di compatibilità elettromagnetica. FCC classe A.
    EMC: EN55022/EN61000-3-2, EN61000-3-3

    Enclosure EBOD
    Enclosure EBOD EMC FCC pt15B classe A, EN55022 classe A, CISPR 22 classe A, EN 55024, CISPR24, aEN61000-3-2/3, sicurezza CNS13438 EN/IEC/UL 60950-1, CNS14336
    Report CB: CE, UL, cUL, FCC, BSMI

Per gestire e virtualizzare i dati in modo efficiente

Dell Compellent Storage Center offre ottimizzazione dell'efficienza, agilità e resilienza per la scalabilità su una singola piattaforma e sicurezza dei dati contro downtime e situazioni di emergenza grazie a Dell Compellent Storage Center multiprotocollo con tecnologia Fluid Data.
Efficienza di Dell Compellent Storage Center

Efficienza

Dell Compellent Storage Center è un array di storage dei dati aziendali che offre prestazioni elevate con riduzione di spazio, alimentazione e dischi. Infatti, con lo storage Fluid Data, il costo per gigabyte diminuisce a mano a mano che l'azienda si espande.
  • Virtualizzazione dello storage: lo storage è virtualizzato a livello di disco, creando un pool ultraefficiente e ad alte prestazioni condiviso da tutti i server e da tutte le applicazioni.
  • Thin provisioning: il provisioning dei volumi virtuali di qualsiasi dimensione viene effettuato in anticipo e la capacità fisica viene utilizzata solo per la scrittura.
  • Automazione dello storage su più livelli: mediante funzioni intelligenti, granulari e in tempo reale, le istantanee e i dati inattivi si spostano automaticamente sulle unità a costo ridotto, mentre le nuove scritture e i dati attivi rimangono sulle unità ad alte prestazioni.
Flessibilità di Dell Compellent Storage Center

Agilità

Dell Compellent Storage Center rappresenta una solida base per una configurazione flessibile dello storage, offrendo funzionalità di scalabilità con continuità aziendale dinamica. Inoltre, consente di evitare downtime o interruzioni delle attività.
  • Indipendenza tecnologica: le ultimissime tecnologie per unità e interconnessioni si combinano, permettendo di aggiungere facilmente le nuove tecnologie man mano che risultano disponibili.
  • Architettura senza interruzioni: è possibile aggiungere capacità, modificare dinamicamente la configurazione di sistema e avviare nuove funzionalità online evitando l'interruzione delle operazioni o dell'accesso ai dati.
  • Gestione dello storage unificata: è possibile gestire facilmente l'intera infrastruttura di storage e risparmiare tempo ed energie grazie all'automazione integrata.
  • Continuità aziendale dinamica: è possibile migrare senza interruzioni volumi tra array di storage e centri dati creando un'infrastruttura cloud on demand.

Resilienza di Dell Compellent Storage Center

Resilienza

Dell Compellent Storage Center consente di proteggere costantemente i dati in caso di downtime ed emergenze senza la necessità di clonare interi volumi, di preallocare la capacità o di collegare i dati ad alta velocità. Le funzionalità di completa ridondanza dell'hardware e failover avanzato garantiscono un'elevata disponibilità.
  • Istantanee efficienti: dopo aver registrato un'istantanea iniziale, è necessario acquisire solo le modifiche incrementali dai dati in modo tale da poter registrare istantanee continue per il ripristino immediato in qualsiasi momento.
  • Thin replication: permette di replicare i dati a costi accessibili in modo sincrono o asincrono su connessioni fibre channel o IP. Vengono replicate solo le modifiche successive in seguito alla sincronizzazione iniziale del sito.
  • Architettura ad alta disponibilità: fornisce accesso continuo ai dati con controller cluster, failover automatizzato, percorsi doppi dai server alle unità, porte virtualizzate e alimentatori e ventole completamente ridondanti.

Tiering automatico dei dati

Storage Center 6.4 Data Progression è stato ottimizzato per supportare più livelli di unità a stato solido assicurando che tutti i dati di scrittura arrivino nelle unità a stato solido SLC Tier 1 RAID 10 per offrire massime prestazioni. Inoltre, Data Progression consente di spostare i dati in sola lettura su unità a stato solido MLC Tier 2 RAID 5 per offrire prestazioni di lettura a costi contenuti e liberare la capacità Tier 1 per le operazioni di scrittura. Ciò fornisce funzioni integrate ed estremamente granulari che eseguono il tiering dei dati in modo automatico e ottimizzano le prestazioni, assicurando al contempo la protezione dei dati. Data Progression SC6.4 sposta i dati in modo dinamico da un livello all'altro dell'unità a stato solido all'interno della soluzione SC220 ottimizzata per flash e posiziona i dati non attivi nei dischi rigidi ad alta capacità nelle enclosure SC220, SC200 o SC280 ad altissima densità, il tutto in un unico array.

SAN Dell/Compellent Storage Center: software intelligente e automatizzato

SAN Dell/Compellent Storage Center: Dynamic Capacity per il thin provisioning

Dynamic Capacity: thin provisioning

Le funzionalità di thin provisioning sono integrate in ogni sistema Dell Compellent Storage Center e consentono un utilizzo efficiente dello storage. La nostra applicazione avanzata di thin provisioning, denominata Dynamic Capacity, separa completamente l'allocazione dello storage dal suo utilizzo, consentendo agli utenti di allocare preventivamente volumi di qualsiasi dimensione ma consumando effettivamente solo la capacità fisica per la scrittura. È possibile recuperare la capacità non utilizzata dalle applicazioni, ridurre automaticamente lo spazio necessario per i volumi del sistema operativo virtuale e convertire i volumi tradizionali che risiedono sullo storage esistente in capacità con thin provisioning.

Data Progression: automazione dello storage su più livelli

La funzionalità Dell Compellent Data Progression si basa sui requisiti di prestazioni e utilizzo correnti e offre funzionalità di classificazione e migrazione automatica dei dati nel livello applicativo e RAID ottimale. Tutti i nuovi dati sono scritti su Tier 1, RAID 10, per ottenere le massime prestazioni di scrittura, mentre le istantanee passano automaticamente al livello più basso e al livello RAID più conveniente entro 24 ore. I blocchi di dati più attivi rimangono sulle unità a stato solido, sui dischi rigidi fibre channel o sulle unità SAS ad alte prestazioni, mentre i blocchi inattivi migrano in modo dinamico su unità NL-SAS a costo ridotto e ad alta capacità. Con Data Progression le organizzazioni possono ridurre in modo significativo i costi di mantenimento dello storage.

Data Instant Replay: istantanee a ingombro ridotto

Dell Compellent Data Instant Replay consente alle organizzazioni di creare migliaia di istantanee senza interruzioni per un ripristino più rapido in qualsiasi momento. La tecnologia Fluid Data non richiede la clonazione di interi volumi neanche per fornire un'istantanea di base. Al contrario, dopo la scrittura iniziale, viene registrata un'istantanea solo dei dati di tale scrittura. Successivamente, vengono acquisite solo modifiche incrementali dei dati e il sistema utilizza una funzione intelligente in tempo reale per creare puntatori virtuali tra tutti i blocchi associati. Le istantanee di lettura/scrittura, memorizzate in unità dal costo ridotto per liberare la capacità Tier 1, nella maggior parte dei casi possono essere utilizzate per il ripristino di volumi di qualsiasi dimensione su qualsiasi server in meno di 10 secondi.

Remote Instant Replay: replica con thin provisioning

La tecnologia di replica con thin provisioning di Dell Compellent, denominata Remote Instant Replay, fa leva sulle istantanee a ingombro ridotto tra siti locali e remoti per offrire una soluzione di ripristino di emergenza a costi contenuti. Dopo l'iniziale sincronizzazione del sito, solo le modifiche incrementali dei dati devono essere replicate regolarmente, riducendo i costi legati all'hardware, alla larghezza di banda e all'amministrazione. È possibile replicare i dati tramite connessioni IP native o fibre channel, in base alle specifiche esigenze aziendali.

Live Volume: continuità aziendale dinamica

Dell Compellent Live Volume consente alle organizzazioni di spostare volumi tra array di Storage Center on demand nell'ambito di una griglia di storage locale. La migrazione avviene in modo trasparente mentre le applicazioni rimangono online. In più questa funzionalità è completamente integrata nella piattaforma di storage virtualizzata ed elimina la necessità di componenti hardware aggiuntivi o di agenti a livello di server. Live Volume supporta qualsiasi ambiente server virtualizzato. Infatti, i volumi migrati vengono mappati automaticamente agli host associati indipendentemente dalla sede fisica per integrare i motori che gestiscono la macchina virtuale a supporto del sistema Dell.



Dell Compellent Storage Center: Live Volume per la continuità aziendale dinamica

Interfaccia grafica utente di Storage Center: gestione intuitiva

Dell Compellent Storage Center offre un'interfaccia unificata con gestione tramite mouse che consente di ridurre i tempi amministrativi ed elimina la necessità di competenze specializzate. Tale interfaccia automatizza le attività lunghe e ripetitive in modo che il personale del centro dati sia libero di dedicarsi ad altri progetti importanti. Le funzioni di allocazione, configurazione e amministrazione complesse sono eseguite senza difficoltà grazie a procedure guidate durante l'intero processo. Inoltre, le funzionalità complete Dell Support Assist offrono strumenti di monitoraggio e diagnostica in remoto, abbinati a servizi automatizzati di notifica e avvisi.

Enterprise Manager: gestione dello storage aziendale

Enterprise Manager semplifica la gestione delle risorse di storage mediante funzioni complete di monitoraggio e gestione di tutti i sistemi Dell Compellent Storage Center locali e remoti. Offre visibilità e controllo immediati di un ambiente di più terabyte dislocato in più posizioni, ottimizzando i costi amministrativi e riducendo quelli operativi. Consente di configurare e analizzare i processi di replica in remoto, monitorare la capacità di storage e l'utilizzo del disco in tempo reale, nonché generare report completi sulle prestazioni e sull'utilizzo dello storage, il tutto da una singola interfaccia di gestione.

Data Center Automation: integrazione con i partner tecnologici

Grazie all'integrazione delle piattaforme su larga scala, ai test continui di interoperabilità e alla collaborazione progettuale, Dell Compellent offre le migliori funzionalità di automazione del centro dati per le principali applicazioni del settore. Dell Compellent ha una vasta serie di punti di integrazione con VMware® per la gestione combinata dello storage e delle macchine virtuali, tra cui un plug-in vSphere™, un adattatore vCenter™ SRM e il supporto di plug-in VAAI. Il set di comandi di Storage Center per Windows PowerShell ottimizza la gestione del sistema con un'interfaccia di scripting intuitiva. Replay Manager consente di eseguire backup automatizzati e coerenti e di ripristinare dati Microsoft® Exchange, SQL Server® e Hyper-V™. Piattaforme convalidate e certificate che assicurano interoperabilità e supporto perfetti.
Una linea di servizi completa

Dell offre un'ampia gamma di servizi professionali per semplificare la valutazione, la progettazione, l'implementazione, la gestione e la manutenzione dell'ambiente serie SC, tra cui il supporto Dell Copilot 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con oltre il 94% di soddisfazione dei clienti.
* Gli esperti di storage di Dell Services non si limitano a gestire le attività quotidiane, ma aiutano il cliente a migliorare le prestazioni e l'utilizzo del sistema Dell Storage Center. La linea di servizi della serie SC comprende l'installazione e l'implementazione dei sistemi, nonché la formazione. Dalla pianificazione del ripristino di emergenza al trasferimento fisico, il team Dell Services è disponibile per fornire assistenza professionale quando è necessario.

Supporto completo e integrato

Gli ingegneri Dell Copilot, esperti nella gestione dei più avanzati call center al mondo, offrono il monitoraggio costante delle prestazioni dei sistemi e avvisano i clienti dei rischi potenziali. L'assistenza Dell Copilot offre:
  • Accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, al servizio di assistenza fornita da ingegneri qualificati di Dell Copilot
  • Risposta prioritaria o servizio di riparazione in loco entro il giorno lavorativo successivo alla chiamata da parte di tecnici certificati
  • Consegna prioritaria, entro il giorno lavorativo successivo alla chiamata o tramite corriere dei componenti di ricambio
  • Monitoraggio dei sistemi di storage tramite la tecnologia SupportAssist integrata
Tipo di supporto

L'assistenza Dell Copilot permette di scegliere il livello adatto di assistenza telefonica
* supporto in loco e consegna dei componenti di ricambio a seconda delle esigenze aziendali specifiche.
  • Call center: perfetto per gli ambienti di storage aziendale che hanno bisogno di assistenza telefonica immediata. Ogni chiamata viene gestita da un ingegnere di Copilot altamente qualificato, che assume la gestione dell'intera infrastruttura di storage, inclusi i prodotti di partner tecnologici terzi.
  • In loco: è possibile scegliere tra risposta in loco prioritaria (4/8/24 ore, a seconda delle distanze) o entro il giorno lavorativo successivo alla chiamata* da un tecnico certificato.
  • Consegna dei componenti: è possibile scegliere tra consegna dei componenti prioritaria (4/8/24 ore, a seconda delle distanze) o entro il giorno lavorativo successivo alla chiamata. È inoltre disponibile la consegna tramite corriere.
Protezione

Per la gestione e la protezione dei dati, l'assistenza Dell Copilot offre protezione in garanzia
* dei componenti hardware. L'abbonamento software include licenze software costanti per patch, aggiornamenti e nuove versioni, pertanto si sostengono spese aggiuntive esclusivamente quando si aggiungono ulteriori funzionalità o maggiore capacità.

Supporto Premium

Inoltre, Dell Copilot SupportAssist fornisce opzioni di supporto proattivo migliorato tramite:
  • Monitoraggio remoto in tempo reale delle capacità e delle prestazioni di sistema
  • Avvisi automatici sulla soglia di capacità
  • Chiamate proattive da parte del tecnico Copilot per segnalare al cliente i possibili problemi

Ottimizzare le prestazioni di storage

Grazie all'assistenza personale di un esperto del supporto dedicato, Dell Copilot Optimize consente di migliorare l'utilizzo e le prestazioni del sistema con revisioni proattive, controlli di prevenzione sullo stato del sistema e valutazioni. Include pianificazione IT proattiva per assicurare che i sistemi Storage Center si evolvano con il cambiare dei requisiti del data center. Il monitoraggio giornaliero delle prestazioni del sistema assicura l'elevata disponibilità e le prestazioni ottimali della SAN (Storage Area Network). La guida costante sulle prassi ottimali da parte dell'esperto di storage consente di minimizzare le attività diagnostiche di risoluzione dei problemi e di ridurre le richieste di assistenza. In caso si verifichi un problema, l'esperto dell'assistenza lavorerà insieme a Copilot per assicurare una risoluzione rapida.

Implementazione veloce, corretta, da eseguire una sola volta.

I servizi di distribuzione Dell ProDeploy Enteprise Suite
* consentono di ridurre i costi e di sollevare il reparto IT del cliente dalle attività di implementazione lunghe e laboriose che altrimenti distoglierebbero risorse IT preziose da attività aziendali critiche. Offriamo due valori senza precedenti per ogni implementazione: profonda conoscenza dei nostri prodotti e una vasta esperienza dall'esecuzione di migliaia di installazioni ogni anno, praticamente in qualsiasi tipo di ambiente del cliente. I clienti possono confidare sul fatto che il nuovo sistema di storage serie SC verrà installato in modo appropriato, configurato secondo le specifiche di progettazione e che verrà effettuata una migrazione sicura dei dati dal sistema di storage legacy senza cali di produttività.

Partire sul percorso giusto

L'offerta formativa sullo storage di Dell Education Services consente di ridurre il downtime, migliorare l'utilizzo e garantire la continuità aziendale. Con i corsi di formazione Dell serie SC, gli amministratori della serie SC impareranno a eseguire le attività amministrative principali per un sistema Storage Center e a gestire in modo efficiente tutti gli strumenti associati alle operazioni di Storage Center.

Trasformazione del data center

I servizi di consulenza di Dell Storage consentono di sviluppare strategie di trasformazione per soddisfare le esigenze aziendali di gestione di dati complessi e al contempo liberare tempo, budget e risorse preziose. Vantaggi dei servizi di consulenza:
  • Consolidamento dell'infrastruttura di storage all'interno di uno o più data center
  • Ottimizzazione dell'infrastruttura di storage per gli ambienti virtuali
  • Sviluppo di un processo di protezione dei dati o miglioramento dei processi operativi di backup
  • Classificazione e categorizzazione dei dati per lo storage a più livelli
  • Pianificazione, progettazione e implementazione del ripristino di emergenza IT o semplicemente del ripristino di emergenza dei dati


SAN Dell/Compellent Storage Center: cotroller del software

Controller di storage

L'architettura Dell Compellent Fluid Data consente alle organizzazioni di selezionare configurazioni a controller singolo o doppio con una combinazione di interconnessioni front-end e back-end standard del settore, per soddisfare le specifiche esigenze in termini di costo, prestazioni e disponibilità. Storage Center SAN supporta la connettività front-end Fibre Channel da 4/8 Gb, iSCSI da 1/10 Gb e Fibre Channel over Ethernet (FCoE) da 10 Gb, nonché la connettività back-end Fibre Channel da 4 Gb, SAS da 3/6 Gb e SATA da 2 Gb.

I controller di storage Dell Compellent consentono la connessione a server open-system senza agenti lato server e il failover automatico a un altro controller in presenza di cluster. Gli alimentatori ridondanti e sostituibili a caldo e le ventole di raffreddamento garantiscono un'operatività costante e un'elevata disponibilità. Le porte virtuali aumentano la capacità delle porte, la larghezza di banda del disco, la connettività I/O e il failover delle porte.
  • Architettura dell'hardware persistente per evitare aggiornamenti complessi
  • Aggiornamento e aggiunta di tecnologie sulla stessa piattaforma nel tempo
  • Componenti hardware basati su standard per evitare vincoli tecnologici
  • Collegamento ai server e ai dischi senza difficoltà mediante schede PCI
  • Clustering dei controller per ampia disponibilità
  • Approccio shared-nothing per evitare i punti di errore
  • Mirroring ad alta velocità, cache di write-back per prevenire le perdite di dati

Enclosure per disco

Gli enclosure per dischi Dell Compellent forniscono le tecnologie standard del settore più all'avanguardia, tra cui le interconnessioni SAS da 6 Gb, per offrire una più agevole scalabilità. Gli amministratori possono combinare unità SSD, Fibre Channel, SAS e SATA nello stesso sistema e unità SAS della stessa dimensione, ma con diverse velocità e funzionalità nello stesso enclosure.

Con 6U di spazio rack, i nuovi enclosure SAS a 24 alloggiamenti da 2,5" ospitano oltre il doppio delle unità rispetto agli enclosure SATA o a 16 alloggiamenti da 3,5". Un array può contenere qualsiasi combinazione di enclosure fibre channel SBOD, SAS EBOD o SATA JBOD per bilanciare prezzi e prestazioni. Gli utenti possono modificare la configurazione on demand, mediante l'aggiunta, la sostituzione o l'aggiornamento degli enclosure, a mano a mano che vengono sviluppate nuove tecnologie e in base al mutare delle esigenze aziendali. La migrazione dei dati in nuovi enclosure può essere effettuata senza interruzioni con il software Dell Compellent Live Volume.

SAN Dell/Compellent Storage Center: enclosure per dischi


SAN Dell/Compellent Storage Center: unità disco

Unità disco

Le unità disco Dell Compellent offrono gli standard del settore più innovativi. Le organizzazioni possono combinare unità a stato solido, fibre channel, SAS e SATA nello stesso sistema. Gli amministratori non devono fare altro che scegliere i tipi di unità, le capacità, i fattori di forma, le velocità di trasferimento e di rotazione adatte alle esigenze e alle applicazioni aziendali. Il software Dell Compellent Data Progression automatizza lo spostamento dei dati tra più tipi di unità nel pool di storage, tra livelli diversi e livelli RAID, inclusi i livelli RAID equivalenti.

Le unità disco Dell Compellent da 3,5" supportano la connettività back-end Fibre Channel da 4 Gb, SAS da 3/6 Gb e SATA da 2 Gb. Sono inoltre disponibili unità SAS da 2,5" da 6 Gb, che garantiscono prestazioni raddoppiate e consumi dimezzati rispetto alle tradizionali unità SAS da 3 Gb.

Con i sistemi di storage Dell Compellent Fluid Data, è possibile aggiungere capacità disco in tempo reale in base alle diverse esigenze aziendali. Inoltre, la migrazione dei dati in nuove unità può essere effettuata senza interruzioni con il software Dell Compellent Live Volume.
  • Scalabilità da 2 TB a oltre 1.000 TB su un unico sistema
  • Espansione o migrazione dello storage online senza downtime
chat

Fai un passo avanti. Puoi chiederci qualunque cosa.

Ponici le tue domande. I nostri esperti ti forniranno una risposta. Scopri come.

Entra in Chat
 Puoi mettere a confronto fino a 7 prodotti. Per comparare questo prodotto, deselziona uno degli altri 7
Chiudere
 
 
P61-CS02