Guida alla scelta: memoria

La memoria del computer è paragonabile a un'autostrada perché gestisce il flusso di dati da e verso il processore. Una quantità maggiore di memoria consente di eseguire contemporaneamente un numero più elevato di applicazioni. Garantisce inoltre che il computer sia in grado di gestire le applicazioni del futuro con effetti trascurabili sulle prestazioni.

La quantità di memoria da aggiungere al computer varia a seconda dell'utilizzo previsto del PC. Se si prevede di utilizzare il PC prevalentemente per l'invio di e-mail e la navigazione in Internet, una configurazione di base della memoria è sufficiente. Se invece il PC è destinato a videogiochi, attività multimediali e altre operazioni che richiedono un uso più intensivo della memoria, è consigliabile aggiungere più memoria.

La memoria del computer è nota anche come RAM, acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. La RAM funge da archivio temporaneo per il flusso di dati. Riconosce i programmi, le applicazioni e i documenti utilizzati più di frequente in modo da accelerarne il più possibile l'accesso. Senza una quantità sufficiente di RAM, le prestazioni del computer possono subire rallentamenti considerevoli perché il flusso di dati viene gestito utilizzando lo spazio sul disco rigido.

Con una quantità maggiore di memoria, il sistema è in grado di:

  • Caricare più velocemente le pagine Web
  • Gestire più file aperti contemporaneamente
  • Aprire rapidamente file di grandi dimensioni
  • Consentire l'esecuzione simultanea di più programmi
  • Offrire prestazioni complessive più efficienti

 

Questa tabella consente di stabilire la quantità di memoria necessaria in base a specifiche esigenze. In determinati modelli di computer, così come in alcune versioni dei sistemi operativi, la quantità di RAM che è possibile aggiungere è limitata.

Il computer viene utilizzato prevalentemente per:Memoria necessaria:
Visualizzare siti Web, effettuare ricerche su Internet, inviare e-mail, utilizzare social network, eseguire brani musicali o filmati in streaming su Internet o giochi semplici per PC, visualizzare foto, utilizzare CD o DVD, elaborare testi, compilare fogli elettronici, svolgere altri lavori di ufficio.4 gigabyte (GB)*
Oltre a tutte le attività precedenti, modificare foto e filmati.6 GB*
Eseguire numerosi programmi contemporaneamente e giochi per PC poco complessi online e offline.8 GB*
Lavorare con database di grandi dimensioni, effettuare operazioni complesse per l'editing di fotografie e filmati HD (alta definizione).12 GB*
Eseguire giochi per PC e applicazioni di progettazione grafica di fascia alta.16 GB*

Quanta RAM è supportata dal computer?
La maggior parte delle edizioni dei sistemi operativi Windows 7 e Windows 8 è a 64 bit. Nelle edizioni Starter o Home Basic, il limite della RAM è 8 GB. Per l'edizione Home Premium, il limite è 16 GB. Se si utilizza un sistema operativo a 32 bit, ad esempio Windows XP, Vista 32 o Windows 7 a 32 bit, il limite della memoria è 4 GB.

Che cosa sono i DIMM?
Un DIMM (Dual Inline Memory Module) è costituito da una serie di chip di memoria RAM montati su un piccolo circuito stampato. I DIMM vengono installati nei socket della scheda madre del computer.

Che cosa significa SDRAM DDR3?
La SDRAM (Synchronous Dynamic Random Access Memory) DDR3 (Double Data Rate tipo 3) corrisponde all'attuale generazione di RAM, capace di trasferire i dati a una velocità doppia rispetto alla RAM della precedente generazione (SDRAM DDR2). Con la memoria SDRAM DDR3 è possibile cambiare applicazione, aprire documenti e completare le attività giornaliere più rapidamente.

In alcuni notebook per videogiochi si utilizza la memoria DDR3 XMP, ossia la memoria Intel® Extreme Memory Profile. Si tratta di un tipo di memoria personalizzabile che consente di effettuare regolazioni avanzate del sistema per videogiochi complessi o applicazioni a elevate prestazioni.

Perché può essere necessaria la memoria a triplo canale?
In un PC con un processore potente, la velocità di esecuzione delle applicazioni dipende dalla capacità della memoria. Se il processore non può contare su un supporto adeguato della memoria, si ritrova senza dati da elaborare. Con la memoria a più canali, ogni canale disponibile duplica la quantità complessiva di larghezza di banda della memoria disponibile. In questo modo il carico di memoria può essere equamente distribuito tra i canali disponibili, con un conseguente aumento della velocità di elaborazione. La memoria a triplo canale rappresenta l'ultima innovazione della tecnologia della memoria a più canali e con il continuo aumento dei requisiti di elaborazione e grafica di videogiochi e applicazioni aziendali diventerà un componente fondamentale per ottimizzare l'esperienza con il computer.

Che cosa significa "1.333 MHz"?
La velocità della memoria acquistata o aggiunta al computer si misura in Megahertz. La maggior parte dei computer dispone di una capacità di memoria a 1.333 MHz o 1.600 MHz, molto efficiente nella gestione delle attuali applicazioni per computer. Con l'upgrade della memoria a 1.600 MHz, è anche possibile predisporre il computer per la gestione dei giochi futuri a uso intensivo di memoria. La velocità massima della memoria è limitata dalla velocità della memoria supportata dal processore. I processori Intel® Core™ di 2a generazione supportano una velocità massima della memoria DDR3 di 1.333 MHz, mentre i processori Intel Core di 3a generazione supportano una velocità massima della memoria DDR3 di 1.600 MHz.