Guida alla scelta: disco rigido

Il disco rigido archivia in modo permanente e fornisce accesso al sistema operativo, alle applicazioni software, ai file e ai dati sul PC. Poiché il disco rigido è l'unico storage a lungo termine presente nel PC, è preferibile acquistare un'unità con una capacità maggiore di quella effettivamente necessaria.

Prima di scegliere un disco rigido, prendere in considerazione l'utilizzo attuale del sistema e quello previsto per il futuro:

    • Se si utilizzano spesso complesse applicazioni multimediali o si archiviano foto digitali e file audio MP3,
         è consigliabile utilizzare un'unità a stato solido.
    • Se si condivide il PC con un membro della famiglia o si pensa di tenerlo per alcuni anni, anche in questo caso 
         un'unità a stato solido è l'opzione migliore.
    • Se in genere si utilizza il computer per navigare in Internet, controllare l'e-mail, lavorare su documenti ed effettuare
         fotoritocchi saltuari, è consigliabile scegliere un disco rigido standard.

Unità a stato solido (SSD)

Un'unità a stato solido è disponibile in due diverse interfacce: SATA o PCIe. PCIe offre una larghezza di banda teorica 4 volte superiore a quella di SATA ed è supportata dal protocollo host NVMe.

  • Nessun componente mobile
  • In modo simile alla memoria basata su Flash delle unità USB
  • Maggiore sicurezza e minore possibilità di guasti
  • Velocità elevate per il trasferimento dei dati e caricamenti rapidi
  • Silenziosità e temperature basse
  • Consumo energetico ridotto
  • Prestazioni superiori ai dischi rigidi da 10.000 rpm in velocità di lettura/scrittura
  • Fornisce una maggiore autonomia e una migliore resistenza agli urti


Vantaggi di un'unità a stato solido

  • Ottimizzata per gli utenti mobili
  • Prestazioni migliori
  • Resistenza
  • Peso e surriscaldamento ridotti rispetto ai dischi rigidi standard


Disco rigido standard (HDD)

  • Utilizza componenti meccanici in movimento per il trasferimento dei dati sui dischi
  • Velocità misurata in rpm
  • Genera calore
  • Sensibile a urti e vibrazioni, soggetto a danni


Vantaggi di un disco rigido standard

  • Maggiore è lo spazio di storage del computer su disco rigido, più file, immagini e documenti è possibile conservare
  • Un numero maggiore di rpm significa velocità maggiori in lettura e scrittura

Tecnologie Intel® Responsiveness e dischi rigidi

VantaggiDettagli
Ripresa rapidaCon un'unità a stato solido opzionale e la tecnologia Intel® Rapid Start, il sistema è pronto riattivarsi e a tornare operativo fin da subito. Inoltre, è possibile usufruire di un consumo energetico ultraridotto nella modalità sospensione.
Accesso super veloceAccesso rapido a tutte le applicazioni più usate grazie a un SSD e alla tecnologia Intel® Smart Response  Le applicazioni e i file utilizzati con maggiore frequenza verranno riconosciuti immediatamente e memorizzati nella cache, garantendo un accesso rapido.
Velocità di renderingI doppi dischi rigidi sono ideali se si lavora con file di grandi dimensioni, come foto o video a risoluzione elevata. Scegliere un'unità SSD come unità di avvio e un disco rigido standard per l'archiviazione è un'altra soluzione diffusa. Lo storage aggiuntivo con queste configurazioni è sicuramente molto utile.
Velocità per il multitaskingRAID (Redundant Array of Independent Disks) è una tecnologia che divide e replica i dati in più unità fisiche. Le unità operano in tandem, quindi con velocità molto maggiori rispetto a una singola unità, e prevengono i colli di bottiglia.
Velocità di ripristinoLa memorizzazione nella cache archivia i dati per un ripristino più rapido. Quando una CPU o un browser Web tentano di accedere ai dati, il client della cache controlla prima la cache intera. Se la cache contiene i dati richiesti, il client recupera i dati dalla cache (processo noto come lettura della cache). Maggiore è il numero di richieste recuperate dalla cache, maggiore è la velocità con cui si è in grado di accedere ai dati. Dal momento che la cache accumula dati nel corso del tempo, è consigliabile svuotarla periodicamente per gestire le prestazioni complessive del sistema.

Scelta della capacità di storage adattaDimensioni medie dei file*32 GB* 128 GB* 256 GB*320 GB*500 GB*640 GB*750 GB*1.000 GB (1 TB)*1.500 GB (1,5 TB)*2.000 GB (2 TB)*
Musica4 MB per un brano da 4 minutiFino a 6.200 braniFino a 31.000 braniFino a 62.000 braniFino a 80.000 braniFino a 125.000 braniFino a 160.000 braniFino a 187.000 braniFino a 250.000 braniFino a 375.000 braniFino a 500.000 brani
Video (HD)8,3 GB all'oraFino a 3 oreFino a 15 oreFino a 30 oreFino a 38 oreFino a 60 oreFino a 75 oreFino a 90 oreFino a 120 oreFino a 180 oreFino a 240 ore
Foto3,5 MB per fotografia da 6 MPFino a 7.100 immaginiFino a 35.500 immaginiFino a 71.000 fotografieFino a 91.000 fotografieFino a 142.000 immaginiFino a 180.000 fotografieFino a 213.000 fotografieFino a 285.000 immaginiFino a 425.000 fotografieFino a 570.000 immagini
Film in DVDNumero di film da 1,5 h: qualità DVDFino a 6 filmFino a 33 filmFino a 66 filmFino a 94 filmFino a 133 filmFino a 185 filmFino a 200 filmFino a 260 filmFino a 440 filmFino a 560 film