Guida alla scelta: memoria

La memoria del computer è paragonabile a un'autostrada perché gestisce il flusso di dati da e verso il processore. Una quantità maggiore di memoria consente di eseguire contemporaneamente un numero più elevato di applicazioni. Garantisce inoltre che il computer sia in grado di gestire le applicazioni del futuro con effetti trascurabili sulle prestazioni.
La quantità di memoria da aggiungere al computer varia a seconda dell'utilizzo previsto del PC. Se si prevede di utilizzare il PC prevalentemente per l'invio di e-mail e la navigazione in Internet, una configurazione di base della memoria è sufficiente. Se invece il PC è destinato a videogiochi, attività multimediali e altre operazioni che richiedono un uso più intensivo della memoria, è consigliabile aggiungere più memoria.

La memoria del computer è nota anche come RAM, acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. La RAM funge da archivio temporaneo per il flusso di dati. Riconosce i programmi, le applicazioni e i documenti utilizzati più di frequente in modo da accelerarne il più possibile l'accesso. Senza una quantità sufficiente di RAM, le prestazioni del computer possono subire rallentamenti considerevoli perché il flusso di dati viene gestito utilizzando lo spazio sul disco rigido.

Dell consiglia minimo 4 GB di memoria per i PC Windows.

Con una quantità maggiore di memoria, il sistema è in grado di:
  • Caricare più velocemente le pagine Web
  • Gestire più file aperti contemporaneamente
  • Aprire rapidamente file di grandi dimensioni
  • Consentire l'esecuzione simultanea di più programmi
  • Offrire prestazioni complessive più efficienti


DDR3 rispetto a DDR4
DDR3 è la terza generazione di memoria DDR (Double Data Rate) mentre DDR4 è la quarta. DDR4 offre velocità più elevate, tensione inferiore (ovvero un consumo minore) e maggiore capacità di memoria massima.

Memoria a basso consumo: versioni speciali di memorie DDR3 e 4 che offrono tensioni inferiori (ovvero requisiti di alimentazione inferiori e maggiore durata della batteria). I prodotti XPS in genere utilizzano versioni di memoria a basso consumo per ottimizzare la durata della batteria.

MHz o velocità della memoria: maggiore è la velocità della memoria (ovvero i MHz), più rapidamente sarà in grado di eseguire le applicazioni la memoria di sistema. Attualmente, la velocità più diffusa delle memorie è 1.600 MHz. Alcuni prodotti Dell XPS offrono velocità più elevate, come 1.866 MHz o 2.133 MHz.