Knowledge Base

OpenManage Essentials 2.2 Domande frequenti


Queste domande frequenti copre domande e problemi relativi a OpenManage Essentials 2.2 .

 
  1. Installare
  2. Attività
  3. Rilevamento
  4. Inventario
  5. Condizione
  6. Aggiornamento del sistema
  7. Rapporti
  8. Preferenze
  9. Risoluzione dei problemi
  10. Misc
  11. Compellent Problemi noti
  12. Configurazione
 

1. Installare


1. D: è possibile aggiornare una OME 1.0 valutazione aperto l'installazione per la nuova versione 1.0.1 di OME?
R: Sì.  1.0.1 Quando viene fornito di OME, si sarà in grado di installare facilmente, attraverso la tua valutazione aperto 1.0 istanza.

2. D: non è possibile installare OpenManage Essentials utilizzando un database SQL remoto istanza denominata?
A: SQL Server con le istanze denominate richiede 'servizio SQL Server Browser' per essere in esecuzione per connettersi in remoto.

3. D: supporto OpenManage Essentials edizione di SQL Server "valutazione?
A: No, la valutazione 'edizione di SQL Server non è supportato poiché si tratta di una versione non definitiva.

4. Q: Cosa devo fare se questo errore quando lancio il console - "Errore HTTP 500,19 - Errore interno del server della pagina richiesta non può essere utilizzato perché i dati di configurazione correlati per la pagina non valido.'
A: Rimuovere o disattivare il XPress uno schema di compressione dalla configurazione utilizzando il comando seguente:

% \ 32 \inetsrv\config -sezione: . /quale si sta attivando webserver di sistema di set di comando appcmd.exe del sistema %windir / - [name= 'Xpress"]

O

Aggiungere un attributo di 'Precondizione= "64 bitness" per questo modulo voce in modo che venga caricato solo in 64 bit pool di applicazioni.

5. D: Cosa succede se IPMI è disattivata dopo aver installato BMC Utility?
A: Provare a riavviare DSM Essentials Network Monitor Service, DSM Task Manager Service Essentials e riavviare IIS.

6. D: Come posso modificare Web OME servizio/porta console dopo l'installazione di OME?
A: dopo l'installazione di OME, procedere come segue:

Esegui - Da Start- >, "regedit" e premere "Invio" per aprire registro di Windows.

- Accedere a HKEY_LOCAL_MACHINE- >SOFTWARE- >Wow6432Node- >Dell Computer Corporation- >Dell OpenManage Essentials- >Connection Service

- Aggiornamento "ConsolePort" sul lato destro del foglio.

- Avviare Start- >Strumenti di amministrazione- >Internet Information Services (IIS) Manager

- Passare a - >Siti- >OpenManage Essentials

- Fare clic con il pulsante destro del mouse su "OpenManage Essentials" e fare clic su "Modifica binding".

- Modificare il numero di porta https " 2607 ".

- Riavviare OME Netmon, Gestione attività e servizi IIS

Nota: si consiglia di non modificare numero della porta http o nel registro di sistema o IIS.

 

7. Q: installazione di OME impiega più tempo su Windows 2008 SP2 X64 bit. Perché?
A: installazione dei servizi dei ruoli IIS richiede più tempo per installare su Windows 2008 SP2 X64 bit che provoca l'ora di installazione di OME per aumentare.

 

 

2. Attività


1. Q: Cosa posso fare se una risoluzione attività aggiornamento software o remote attività non riesce a essere creato o eseguita?
A: Assicurarsi che DSM Essentials Task Manager Service sia in esecuzione nei servizi di Windows.

2. D: Perché non ricevono e-mail dopo l'impostazione azione avviso email?
R: Se si dispone di un programma antivirus installato sul sistema client, è necessario configurarlo per consentire le e-mail.

3. Q: non OME supportano le opzioni di controllo di alimentazione per server 8G?
R: Sì, Power ON (opzione disponibile in Server Opzioni risparmio energia attività), e Power OFF (opzione disponibile quando utilizzato in IPMI command line attività, con argomenti campo utilizzo: telaio power off) funziona su server 8G con BMC.

Nota: Se il server ha un DRAC 8G4 tramite BMC, assicurarsi che il DRAC4 IP è pingable in strumento di risoluzione dei problemi mediante il protocollo IPMI. Se il RMCP ping ha esito negativo, le attività di alimentazione verrà probabilmente guasti. Questo semplice controllo è utile anche per verificare se il collegamento ai dispositivi RAC per qualsiasi server di generazione è passata.

4. D: Perché l'aggiornamento tramite iDRAC impiega troppo tempo?
A: controllare le credenziali. Le credenziali non corrette potrebbe causare OME per attendere timeout della comunicazione che risulterà in attività guasta dopo il periodo di timeout. Se si sta aggiornando più di 10 dispositivi con credenziali non corrette potrebbe richiedere fino a 2-3 ore prima segnalazione errori.

5. D: Come posso evitare command Line attività con singolo obiettivo? 
A: un'attività con un solo dispositivo non può essere interrotto dopo l'esecuzione è stata avviata.

 

6. D: Perché l'OME Task Manager crash quando il nome utente utilizzato ha una \p in remoto le attività. Per esempio: vegetariani\pizza. 
A: si tratta di una limitazione nella logica di analisi di OME. La soluzione consiste nel creare e utilizzare un nome utente che non dispone di un \p in esso.

 

 

 

3. Rilevamento


1. Q: Cosa posso fare se un rilevamento risoluzione dei problemi attività non riesce a essere creato o eseguita?
A: Assicurarsi che DSM Essentials Task Manager Service sia in esecuzione nei servizi di Windows

2. Q: Perché sono periferiche individuate con WMI getting classificati come Sconosciuta?
A: rilevamento WMI per classificare un dispositivo come sconosciuto quando le credenziali dell'account di un utente nel gruppo (non amministratore) per gli amministratori sono forniti solo per l'intervallo di ricerca in alcuni casi.Se si sta vedendo questo problema, leggere il seguente articolo della Knowledge Base e applicare il lavoro del registro intorno descritti.

Finora, ciò vale per i nodi gestiti con Windows Server 2008 R2 http://support.microsoft.com/?scid=kb;en-us;951016

3. D. Il mio server ESXi vengono classificati come incognite.
R: Se si utilizza ESXi 5.0 Update 1, installare OM 7.0 VIB disponibile all'indirizzo

Http://www.dell.com/support/drivers/us/en/555/driverdetails/driverfileformats?driverid=vptvv.

È anche possibile provare ad aumentare il timeout (impostazione a 10) e riprovare (impostazione per 4) valori in WS-uomo pagina per procedura guidata di individuazione.

4. D. I server ESXi dopo pochi giorni di monitoraggio, risulta sconosciuto
A: VMware ha identificato un problema che interessa VMware ESXi 5.0da 5,1 x, dove x e alle applicazioni di monitoraggio CIM non riuscire per l'autenticazione con "spazio esaurito sul dispositivo" errore in/registro/syslog di var di / .log:

Http://kb.vmware.com/selfservice/microsites/search.do?language=en_us&cmd=displaykc&externalid=2043464.

Questo problema può causare i sistemi precedentemente rilevati per spostarsi in uno stato sconosciuto, non riescono a scoprire, o non mostrare in entrambi OpenManage Essentials (OME) e Dell Management plugin per vCenter (di DMPVV VMware).

La soluzione temporanea attuale è quello di problema "etc //init .d/WSMAN riavviare" nella shell host ESXi.Mentre una soluzione definitiva a questo problema non è stato identificato da VMware come del 13 marzo 2013, la seguente procedura può essere seguita per creare un processo cron persistente per riavviare il servizio WSMAN una volta al giorno.

Aggiungere il seguente per. (per ESXi 5.1 sistemi local /ETC/RC .//modifica: ..d/ .sh /etc/rc .local locale// ):

# Aggiunto da Dell per aggiungere job per riavviare WSMAN 12:15 AM/PM

/Bin/kill $ (cat /var/run/crond .PID)

/Bin/echo '15 (0,12 * * * /ETC/INIT .d/WSMAN restart" >> /var/spool/cron/crontab./root

/Bin/crond busybox

L'esecuzione automatica del backup .sh (sh /sbin/auto-backup.sh) dopo aver apportato le modifiche.

Riavviare il sistema.

Riavvio su " /var cat root crontab. di spooling//cron//" si dovrebbe visualizzare:

#Min Dow LUN del giorno di ora comando

1 1 * * * /tmpwatch /SBIN/SHUTDOWN .py

1 * * * * /sbin/auto-backup .sh /

0 * * * * /usr/lib/vmware/vmksummary/log-heartbeat .py

* /5 * * * * /sbin/sonda di hostd

15 (0,12 * * * / .d init.d//WSMAN riavviare

NOTA: Nelle versioni precedenti di ESXi, è possibile aggiungere comandi personalizzati in /ETC/RC .// .local che dovrebbe eseguire automaticamente dopo tutti gli script di avvio è terminata. Con l'ultima versione di ESXi 5.1 , questa funzionalità è stato spostato in /etc/rc .local .d/locale è install.sh .

5. Q: Qual è la cosa più importante da sapere su Rilevamento?
A: È necessario installare Dell OpenManage Server Administrator (conosciuto anche come OMSA) su tutti i server PowerEdge che si desidera ricercare e gestire mediante il protocollo SNMP.  OMSA possono essere installati dalla console di OME.

Inoltre è possibile scoprire server PowerEdge mediante WMI senza OMSA installato. I server non saranno classificati come un "Dell computer", ma piuttosto, "Sconosciuto" o "Computer".  Funzionalità di gestione in OpenManage Essentials sono limitate se OMSA non è installato.

6. D: Perché i miei server vengono visualizzati sotto il "sconosciuto", nodo nell'albero del dispositivo?
A: sistemi scoperto con SNMP solo e senza OMSA installate su di esse, saranno classificati come "Sconosciuto" e visualizzato nella sezione "sconosciuto", gruppo di periferiche.  Se lei ha confermato che OMSA sia installato correttamente sul nodo gestito, quindi controllare le impostazioni SNMP.

Nota: le stringhe di comunità SNMP sono * sensibile alla distinzione tra maiuscole e minuscole * .

Aprire services.msc sul nodo e vai alla pagina delle proprietà gestita per "Servizio SNMP".

Nella scheda Protezione, è presente un pulsante di opzione per "Accetta pacchetti SNMP da qualsiasi host" e " ...pacchetti da questi host". È necessario verificare e specificare l'OME server qui, oppure selezionare il pulsante di opzione "qualsiasi host".

Se si seleziona "qualsiasi host" consultare la documentazione Microsoft per le implicazioni relative alla protezione.

Per Linux macchine, assicurarsi di eseguire '/ETC/INIT .d/dataeng enablesnmp' seguito da '/ETC/INIT .d/dataeng restart"

Infine, Dell Troubleshooting Tool, installato come parte di OME, è molto utile per aiutare a problemi di individuazione.

 

Eseguire il "Servizi" test, nonché dallo strumento di risoluzione dei problemi e verificare se è trovare la seguente voce del risultato del test 
Dsm_sa_datamgrd
Dsm_sa_eventmgr
Dsm_sa_snmpd
Dsm_om_shrsvcd
Dsm_om_connsvcd
Si tratta di servizi a OMSA in esecuzione sulla casella remota. Se queste voci sono presenti nel risultato e se è consentito per riavviare i servizi su quel sistema remoto di produzione, si prega di effettuare. È possibile riavviare i servizi dal gestore dei servizi (nomi di servizio sono indicate con "DSM SA").

 

7. Q: Esistono delle considerazioni quando si tenta di individuare i server che dispone di Windows 2008 in quanto il sistema operativo?
A: quando utilizzano il protocollo SNMP, per scoprire un sistema che esegue Windows Server 2008, il "individuazione rete" deve essere attiva.

Seguire le istruzioni riportate di seguito per abilitare "individuazione rete" sul server di destinazione:

- Accedere al Pannello di controllo del sistema di destinazione

- Selezionare "Centro rete e condivisione"

- Di "Condivisione e individuazione" impostare "individuazione rete" su "On"

8. Q: osservare i miei sistemi, vedere "Sistema è verso il basso" per un server - è possibile Spiegami come questo è determinato? Inoltre, come spesso è re-selezionata?
A: la connessione mostra lo stato 'SUL dispositivo o su "OFF" in tabella di riepilogo nel LHS. Quando il sistema dispositivo /viene rimosso dalla rete o spegnere o cavo di NIC rimosso quindi lo stato del sistema viene mostrato come 'sistema è giù'. In pratica quando il server non pingable possiamo vedere server come inattivo. Per impostazione predefinita polling per lo stato di connessione è 1 ora. Utente dispone dell'opzione per configurare la frequenza di polling.

9. Q: Cosa posso fare se un server risoluzione dei problemi è appare come sconosciuto o non si restituisce dati di inventario anche dopo SNMP è attivato e OMSA è installato sul server di destinazione?
A: Assicurarsi che DSM SA Data Manager Service sia in esecuzione nei servizi di Windows sul server di destinazione.  Se viene interrotto, riavviare il servizio ed eseguire di nuovo l'attività inventario.

10. D: come si può scoprire il mio EqualLogic array di archiviazione?
A: gli array EqualLogic vengono rilevate con il protocollo SNMP v2 .  Pertanto nella procedura guidata di individuazione di OME, scegliere SNMP con la "leggere" community stringa appropriata.  Inoltre, è necessario includere l'indirizzo IP del Gruppo EqualLogic e gli indirizzi IP di tutti i membri nell'intervallo di ricerca.

11. Q: Perché il firmware iDRAC 6 indirizzo IP visualizzato come 0.0.0.0 in OME?
R: Se la versione del firmware iDRAC spedita sui rack/server tower è <= 1,70 e sul server di Modular è <= 3,30 , l'indirizzo IP viene restituito come 0.0.0.0 .

La preghiamo di aggiornare il firmware del controller iDRAC su rack/i server tower a 1,80 e sui server modulari a 3,30 , per risolvere questo problema.

12. D: Ho scoperto nelle versioni di dispositivi VRTX OME prima di 1.2 , ma quando si effettua l'aggiornamento alla versione 1.2 e non mostrano sotto gruppo di VRTX nell'albero del dispositivo. Come posso risolvere il problema?
A: eliminare i dispositivi dall'albero del dispositivo e poi ri-eseguire il rilevamento/inventario su gli intervalli appropriati per classificare in modo appropriato i dispositivi di VRTX nel gruppo del dispositivo VRTX.

13. D: perché è la mia EqualLogic dispositivo di commutazione non classificati sotto il gruppo modulare?
A: Verificare che il codice di matricola del telaio in EqualLogic è popolato per essere classificati come gruppo modulare.

14. D: Perché il rilevamento di PC 8132 con FW versione: 5.0.0.4 richiedere più di 2 minuti?
A: questo è un problema noto con il firmware.  Eseguire l'aggiornamento al firmware più recente se disponibile.

15. D: Perché è KVM 4332DS non ottengo classificati in KVM?
A: aggiornare il KVM al firmware più recente (versione 1,16 o successiva ) per classificare in modo corretto.

16. Q: Perché sono i miei l'interfacciamento a iDrac vengono eliminati e aggiunto nuovamente durante una lunga rilevamento e inventario?
A: per attivare il servizio DNS iDRAC< >Server la correlazione di nome, il rilevamento risoluzione dei nomi NetBIOS è stato modificato da DNS. Di conseguenza i server e l'interfacciamento a iDrac che inizialmente rilevato correttamente, all'inventario e successiva scoperta, vengono rimossi e aggiunto nuovamente per la GUI. Non vi sono altre impatto per l'elenco di dispositivi. Quando si ricerca completa, tutti l'interfacciamento a iDrac sono correttamente aggiunto nuovamente.

17. D: (laccio) raccolta DSA dei registri da EqualLogic il gruppo dopo aver ricevuto un evento non è corretta, oppure, è incompleta. Perché?
A: Individuare EqualLogic i gruppi di archiviazione utilizzando il Group Management o gruppo di archiviazione solo indirizzo IP e non includere uno dei degli indirizzi IP dei membri nella configurazione del raggio di rilevamento.

18. Q: Cosa posso fare se la risoluzione delle attività come OMSA distribuzione, iDRAC Service Module distribuzione, o aggiornamento del sistema con un errore "invalid pacchetto firma" errore?
A: Installare la VeriSign Classe 3 pubblica Autorità di certificazione principale - G5 certificato sul server in esecuzione OpenManage Essentials.

19 Q: Why does my Dell Server sono visualizzati nella OEM unità periferiche?
A: è possibile che il firmware sul Dell Server restituisce un tipo di modello vuoto o non valido in risposta alle query. Potrebbe essere necessario eseguire un Lifecycle Controller pulire opzione, utilizzare winrm da un computer sulla stessa rete. Di seguito è riportato il comando.

 

Nota: Il Lifecycle Controller pulire il funzionamento è * * distruttiva. In questo modo è possibile eliminare la chiave di licenza in modo iDRAC esportare in modo da ripristinare in un secondo momento. O essere preparati per richiedere una nuova chiave licenza iDRAC spedita tramite il portale di supporto o tramite telefono. Se si incontrano difficoltà nell'con questa operazione o eventuali domande, contattare il supporto tecnico di Dell prima di procedere.

Winrm i LCWipe http://schemas.dmtf.org/wbem/wscim/1/cim-schema/2/root/dcim/DCIM_LCService?SystemCreationClassName=DCIM_ComputerSystem+CreationClassName=DCIM_LCService+SystemName=DCIM:ComputerSystem+Name=DCIM:LCService -u: [iDRAC_root] -p: [iDRAC_PWD] -r:https:// [iDRAC_IP] /WSMAN -SkipCNcheck -SkipCAcheck -encoding:UTF-8 -a:Basic

Se l'operazione riesce, si ottiene una ReturnValue del 0. Idrac non sarà più accessibile per alcuni minuti. Dopo circa 5 minuti si sentirà tutte le ventole si avviano a max RPM e rimarrà lì per un po'. Quando si calma, iDRAC tornerà a uno stato predefinito con un indirizzo IP a 192.168.0.120 .

Quindi riavviare il server, in modo da inventario di server (CSIOR) viene eseguito al riavvio. Se CSIOR non è abilitata, è necessario attivarla nelle opzioni di Lifecycle Controller. Quindi eseguire nuovamente individuazione della OME al fine di ri-categorizzare il server nella struttura del dispositivo.

20. D: non riesco ad individuare iDRAC/telaio/ESXi server utilizzando WSMAN Protocol. Perché?
A: Controllare se i dispositivi sono validi i certificati installati. Se il certificato utilizzato per la comunicazione WSMAN è scaduto o non è ancora valido, quindi OME non sarà in grado di rilevare la periferica.

 

21. Q: i dispositivi nella struttura dei dispositivi scompare durante il rilevamento. Perché?
A: Questo accade quando ci sono duplicate indirizzi MAC e si presenta quando le periferiche virtuali hanno indirizzo MAC che contengono solo 16 zeri. Per risolvere questo problema
1. Aprire dconfig.ini situato in\Essentials\configurazione sysmgt
2. Modificare la riga seguente PRIVATE_MAC_EXCLUDE_LIST per
PRIVATE_MAC_EXCLUDE_LIST=127.0.0.1,0 .0.0.0,005345000000,33506F453030,505054503030,0000FFFFFFFF,204153594EFF,000000000000,00000000000000e0,020054554e01,204153594eff,0000000000000000
3. Salvare e riavviare i servizi di OME

Nota: per modificare file dconfig, l'utente deve disporre di privilegi amministrativi per il sistema operativo. Anche una copia di backup del file dconfig.ini prima di apportare modifiche.

 

22. D: Perché la CMC iDRAC o visualizzare un "sconosciuto" stato dopo aver eseguito l'aggiornamento alla versione più recente del firmware?
A: con il firmware più recente o iDRAC (iDRAC >= 2.40.40.40 , M1000e CMC >= 5.2 , FX2 CMC >= 1.4 , VRTX CMC >= 2.2 )CMC , TLS 1.1 è il protocollo di comunicazione predefinito. Se il browser o sistema operativo in cui OpenManage Essentials è installato non supporta TLS 1.1 protocollo, quindi il dispositivo visualizza un "sconosciuto" dello stato.

Per risolvere questo problema, consultare la sezione "Passaggio 2: Verifica Dell Management Console" nel seguente articolo KB: http://www.dell.com/Support/Article/us/en/19/SLN302365 .

NOTA: Accertarsi che gli aggiornamenti del registro richiesti vengono effettuate manualmente o utilizzando la "Easy Fix" descritto nell'articolo di supporto Microsoft - "Aggiornamento per abilitare TLS 1.1 e TLS 1.2 come impostazione predefinita protocolli di protezione in WinHTTP in Windows".



 

 

4. Inventario


1. Q: Cosa posso fare se un inventario risoluzione dei problemi attività non riesce a essere creato o eseguita?
A: Assicurarsi che DSM Essentials Task Manager Service sia in esecuzione nei servizi di Windows.

2. Q: Cosa è necessario fare se non Sono presenti dati di inventario per un server Dell con ESXi 5.0 ?
A: Per rilevare correttamente, l'inventario e classificare un Server in esecuzione Dell OpenManage ESXi 5.0 è necessario installare in modalità non in linea Bundle e VIB 6,5 A02 da support.dell.com che saranno disponibili nel Q4 2011.

3. D: Come posso aggiornare i dati non coerenti visto nel contenitore modulare rapporto informazioni e dettagli del dispositivo per PowerEdge VRTX CMC (chassis management controller), dopo aver eseguito rilevamento e inventario utilizzando WS-Man quando tutti i server slot del telaio sono scariche?
A: PowerEdge VRTX i dati solo per gli alloggiamenti del server con un presente sul server modulare e non segnalare eventuali dati per slot server vuoti.

OME non aggiornare l'inventario di un dispositivo se le modifiche non vengono visualizzati nei dati esistenti per il dispositivo. Poiché gli slot del telaio server vuoti VRTX non segnalati, OME non vedere di dati aggiornati per l'inventario VRTX CMC e pertanto non aggiorna le informazioni di inventario delle periferiche.

Questo comportamento non è visibile se il PowerEdge VRTX telaio abbia almeno un server di Modular presenti al momento dell'inventario.il contenitore modulare rapporto Informazioni potrebbe visualizzare una riga con valori vuoti per slot numero, Nome di slot colonne e "sconosciuto", valore per la colonna di disponibilità di slot quando il PowerEdge VRTX telaio è scoperto e l'inventario mentre tutti gli slot del server sono vuote.

Per visualizzare i dettagli di un inventario delle periferiche più attuale vuoto PowerEdge VRTX telaio, è necessario rimuovere l'istanza della periferica dal dispositivo albero e ri-scoprire e inventario l'indirizzo IP o il nome host del CMC in questione.

4. D: perché la scheda PCIe Informazioni e Virtual tabella di informazioni sul server PowerEdge VRTX dispositivo dettagli pagina continua a mostrare il nome del server di un server modulare che è stata rimossa dal telaio VRTX, dopo il CMC è stato nuovo inventario?
A: informazioni sul dispositivo di un PowerEdge VRTX chassis modulari non aggiornare correttamente se il VRTX Chassis Management Controller è nuovo inventario quando tutto il telaio slot del server sono vuote.

Questo comportamento avrà un impatto sulle tabelle di dati che mostrano associazione delle scanalature del server PowerEdge VRTX Modular alle risorse del telaio, come ad esempio il PCIe Informazioni, Virtual Adapter Informazioni e Virtual Disk Access Policy tabelle di informazioni.  Per aggiornare le tabelle in modo da riflettere il dato esatto, in questo scenario, l'istanza della VRTX CMC deve essere rimossa dal dispositivo albero e ri-scoperto e inventario.

 

5. Q: Perché l'alimentatore di output illustrato come 0 watt nella tabella mpt info per il server con un PSU cablato?
A: Per i server con PSU cablato, l'uscita di alimentazione info verrà illustrato come 0 watt. Ad es.: T430 server.

 

 

 

5. Condizione


1. D: OMSA devono essere installate su un server per richiamare lo stato di salute?
A: Per i server rilevate tramite WMI dove OMSA non è installato e in esecuzione, stato di salute sarà quello che l'OS fornisce.  Per informazioni sullo stato di salute del hardware massima è necessario installare OMSA.

2. D: Perché alimentatore di mostrare lo stato di OME come normale quando l'alimentatore ridondante abbia perso una fonte di alimentazione CA?
R: questo è il problema con Server Administrator versione 6.x . Per evitare questo problema, installare/aggiornare per Server Administrator versione 7.0 o superiore.

3. D: Perché è conteggio del dispositivo e la condizione di rollup mostra 0 quando PALM API comando è utilizzato per un gruppo contrassegnati come nascosti in OpenManage Essentials console?

A: Il supporto API utilizzata per restituire informazioni su un'unità periferiche ( /DeviceGroups/ ) non deve essere utilizzato su gruppi di periferiche che sono contrassegnati come nascosti in OpenManage Essentials console. Le informazioni restituite utilizzando questo comando non è corretto poiché i dati relativi ad una nascosta unità periferiche è inaccessibile.

4. D: perché è la mia serie switch PowerConnect W non mostra dispositivo Health?
A: L'attributo di salute è disponibile solo se lo switch PowerConnect W è nel ruolo di master.

 
 

 

6. Aggiornamento del sistema


1. D: non riesco a caricare un catalogo di Dell per aggiornamento software o am Getting errori quando si tenta di eseguire le operazioni di aggiornamento del software, quale può essere il problema?
A: innanzitutto, prova a scaricare il catalogo al sistema OpenManage Essentials SUU direttamente o utilizzare un DVD nell'unità di sistema locale.

- Cercare.xml di file catalogo sul sistema locale o DVD (non su una condivisione di file.

È possibile utilizzare una condivisione di file, ma per la risoluzione dei problemi, non utilizzare condivisione di file)

- Caricare catalogo e verificare è indicata come caricato in OpenManage Essentials. È anche possibile provare a utilizzare l'FTP download per ottenere l'ultimo catalogo per la risoluzione dei problemi se non riesci a caricare altri cataloghi.

- Ora creare attività di aggiornamento del software.  Se le attività non riesce, ulteriori informazioni possono essere trovate nei dettagli dell'attività.

- Provare a impostare tutte le impostazioni di protezione di Internet Explorer a BASSA se non verranno eseguiti quando viene eseguito.

2. Q: Cosa è necessario fare se i server Linux show in 'non--numero dell'inventario sistemi' anche dopo aver eseguito inventario sui server trovati Linux 'N di volte?

A: Per RHEL 5.5 , SLES10 e SLES11

1. Montare OMSA6.5 DVD nel server Linux.

2. 'Installazione cd /opt/dell/srvadmin/omsa/bin "-cm" rpm.

3. Riavviare i servizi OMSA.

4. Assicurarsi che data collector di inventario di OMSA funziona correttamente (Esegui .invcol -outc= /inv home / .xml da opt/dell// /sbin/invcol cd /opt/dell/srvadmin/omsa/bin " location / ).

5. Re-inventario del server Linux in OME.

Ora il server Linux saranno elencati in "sistemi compatibili con i sistemi Non-Compliant' o ' '.

3. Q: In che ordine sono pacchetti installato su un sistema?
A: i pacchetti vengono applicati nell'ordine seguente.- Driver - Firmware - Firmware ES- BIOS- applicazione

4. Q: Cosa è necessario fare quando ho questo errore "ha tentato di eseguire un'operazione non autorizzata." quando si esegue un catalogo importazione attività?
A: l'utente necessita di modificare le autorizzazioni della cartella nella condivisione di rete per consentire l'accesso utente locale.  Quando ci si trova in un gruppo di lavoro e non su un dominio, accedere a una condivisione di rete sarà limitato in modo che se è necessario utilizzare una condivisione di rete è necessario assicurarsi OME è in esecuzione su un computer in un dominio.

Le OpenManage Essentials utente deve essere autenticato sul dominio e la condivisione di rete deve essere autenticato in tale dominio.
Se si utilizza Manager di repository come è fonte di catalogo assicurarsi che i pacchetti associati alla RM generato catalogo sono presenti nella stessa cartella del catalogo.
Se i pacchetti non sono presenti in tale cartella si può vedere un risultato di percorso non valido per i pacchetti.

5. D: Come posso configurare Internet Explorer con protezione avanzata per garantire OpenManage Essentials può utilizzare tutte le funzioni che utilizzano le risorse da Dell online?
A: per assicurare che queste funzioni lavoro nel Dell Open Manage Essentials console in un ambiente con Internet Explorer Enhanced Security Configuration abilitata.

L'utente deve aggiungere * .dell.com ai siti attendibili"catalogo di importazione di zona e aggiornamento del sistema richiedono l'accesso a Internet quando l'utente seleziona Dell Online come sorgente.

Il rapporto di garanzia utilizza anche le risorse online di Dell per recuperare informazioni e inoltre non restituire i dati senza di esso.

6. D: Quando si tenta di eseguire aggiornamenti del sistema in OME ottengo il seguente errore: "Accesso al percorso "C: \Program Files (x86) \Dell\sysmgt\Essentials\SystemUpdate è negato".
R: questo è dovuto a 20082 cartella di R restrizioni di Windows nella directory dei file di programma.

Apri cartella: C: \Program Files (x86) \Dell\\Essentials\sysmgt nella cartella Essentials effettuare una nuova cartella denominata: SystemUpdate

- Fare clic con il pulsante destro del mouse

- Systemupdate cartella

- Selezionare Proprietà

- Selezionare la scheda Protezione

- Fare clic su Modifica

- Seleziona utenti

- Selezionare controllo completo

- Fare clic su OK

- Fare clic su OK


Ricreare l'attività di aggiornamento.

7. D: Perché aggiornamento del sistema mostra delle attività come non riuscita nonostante correttamente l'aggiornamento del server?
R: Dopo aver eseguito l'operazione di aggiornamento di software che richiede server di destinazione per essere riavviato, se il server di destinazione non viene stabilito entro 30 minuti l'attività viene visualizzato come non riuscita nonostante correttamente l'aggiornamento del server.  In tal caso, è necessario eseguire l'inventario per il server separatamente per consultare la versione aggiornata sull'inventario pagina e conformità rapporto.

8. D: Perché non vede inventario software per un server o perché il server mostra fino allo stato non inventario anche se ho eseguito un'operazione di inventario con esso?
A: eseguire la seguente procedura: Assicurarsi che OMSA è installato il server.

 

Controllo: C: \Programmi\Dell\sysmgt\OMA\log

Eliminare tutti i file tranne la cachecfg.txt. Quando i file vengono rimossi sarà necessario riavviare i servizi condivisi DSM SA in services.msc . Una volta i DSM SA Shared Services è stata riavviata potrebbe richiedere fino a 90 secondi per ripopolare i file aggiornati di inventario (Nota: i nuovi file conterrà il.txt cachecfg, inventario.xml.1 e InvLog.xml)

 

9. D: Ho installato e OpenManage Essentials correttamente individuati e l'inventario dei server di 11G. Ho scaricato il catalogo degli aggiornamenti e hanno individuato alcuni server che il nostro non conformi. Quando si esegue l'operazione di aggiornamento va al 100% completata in meno di 2 secondi e nessun aggiornamento si verifica ..... qualsiasi motivo?
A: Fornire pieno controllo autorizzazioni NTFS per i C: \Program Files (x86) \Dell\sysmgt\Essentials\SystemUpdate cartella ha risolto il problema. Il processo viene eseguito con successo.

 

10. D: è possibile eseguire di nuovo sistema attività di aggiornamento sulla stessa destinazione che non hanno completato?
A: attività di aggiornamento del sistema possono essere eseguiti precedentemente eseguito nuovamente. Si consiglia di non eseguire nuovamente l'aggiornamento del sistema attività per lo stesso obiettivo mentre il primo non è completo come conseguenza in OME inviare nuovamente gli stessi aggiornamenti.

11. D: Cosa posso fare se SUU Importazione catalogo per sistema Aggiornamento non riuscito con questo errore "messaggio di Eccezione: Error: 1205, Procedura: usp_Catalog_Insert, Messaggio: transazione (ID processo 69) è stato bloccato"?
A: Daemon Lite non è supportato per il montaggio dell'ISO. Se si utilizza Daemon Lite per montare l'immagine ISO, utilizzare MagicDisk o Clone disco virtuale.

12. D: non riesco ad aggiornamenti push per VRTX telaio, perché?
R: Il telaio deve essere scoperto e inventariato VRTX mediante il protocollo Man-WS per OpenManage Essentials per aggiornamenti push. OpenManage Essentials non supporta la funzione di aggiornamento per il telaio VRTX mediante rilevamento e inventario di SNMP.

13. D: il grafico a torta di report di conformità sono scomparsi o non viene visualizzata. Come è possibile rendere visibili?
A:

- Aggiornare il browser.o

- Fare clic sul pulsante 'Filtrato per: tutti i dispositivi' Aggiornamento collegamento accanto a 'Sistema' aggiornamento portale titolo.

- Verifica di "aggiornamento tutte le periferiche" nell'albero di selezione della periferica.

- Fare clic su 'Applica'.

Entro 30 secondi il grafico a torta riapparirà.Nota: Se il grafico non viene ancora visualizzato, verificare che tutti i dispositivi siano rilevati e inventariato e verificare il catalogo.

14. D: Quando al plasma ha 2 controller PERC con versioni diverse, quello con la versione inferiore è mostrato nella tabella delle informazioni dell'inventario software. Perché?
A: OME mostra una singola PERC poiché i due PERC non possono essere differenziati nell'inventario di OME. Se la TV al plasma HA versioni di PERC sono diverse, l'utente necessita di aggiornare la PERC manualmente dalla console del CMC.

15. D: Perché il mio aggiornamento inviati tramite iDrac segnala un errore anche se ho fornito le credenziali corrette e non c'è alcun problema di connessione?
A: è possibile che la configurazione iDRAC spedita SSL è necessario ripristinare correttamente per autenticare la connessione, per poter aggiornare tutti i componenti del sistema tramite WSMAN. Eseguire il seguente comando per ogni iDRAC che non gli aggiornamenti, quindi eseguire nuovamente l'operazione di aggiornamento.

Sslresetcfg racadm

16. Q: iDRAC non è in grado di scaricare i pacchetti e aggiornare le attività utilizzando WSMAN non funzionano. L'indirizzo IP del server OME nell'URI è vuoto.
A: OME utilizza DNS per creare l'URI per scaricare le dupl. a iDRAC. Assicurarsi che sia configurato correttamente e il nome host DNS risolve per indirizzo IP. Inoltre, assicurarsi che il DNS non casualmente un indirizzo fittizio da soli.

17. D: Quando il server (MN) inventario è entro 5 minuti dopo il riavvio, versione precedente del firmware è visualizzata in OME UI.
A: È possibile eseguire manualmente l'inventario o attendere il nuovo ciclo di inventario in OME per vedere le versioni aggiornate in OME.

18. Q: Sistema con firmware versione 30.1.30 iDRAC è necessario non viene visualizzato come conforme. Perché?
A: versione 30.1.30 iDRAC è necessario di sistema verrà non vengono mai visualizzati come reclamo perché la restituzione systemID dall'inventario OME non valido. 
Idrac devono essere aggiornati alla versione 1.40.40 o superiore per vedere systemID valido.

19. D: non riesco a vedere gli aggiornamenti per 9G e 10G server quando il catalogo fonte è SUU.Perché?
R: Ci sono cataloghi separati. 9G e 10G gli aggiornamenti dei server sono presenti in uno SUU mentre 11G e 12G sono presenti in un altro SUU.

20. Q: Cosa è necessario fare se una out-of-band sistema aggiornamento attività non riesce e la descrizione dell'attività visualizza un messaggio che indica che " L'URI specificato non è valido. "?
A: Per risolvere il problema, effettuare una delle seguenti operazioni:
     Accertarsi che le seguenti porte aperte sul firewall:
         - La porta 442 (per WS-Man)
         - La porta 80 (HTTP)
         - La porta 1278 (per server di pacchetto porta)
     Disattivare il firewall

 

21 D: obiettivo di Linux in banda aggiornamenti non riuscire a eseguire. Sembra che un aggiornamento in-band non verranno estratti ed eseguita. Perché?
A: Accertarsi che tar e gunzip siano installati e nel percorso. Se "sudo using", accertarsi che il "NOPASSWD:TUTTE" è presente per il gruppo sudoers. Quindi nuovo tentativo.

 

22 D: aggiornamento di sistema tramite iDRAC è stato creato. L'attività non riesce con messaggio di errore "Si è verificato un errore: WinRM client non può elaborare la richiesta. L'autenticazione di base è attualmente disattivata nella configurazione dei client. Modificare la configurazione del client e provare nuovamente la richiesta. " Perché?
A: Per risolvere sotto l'autenticazione del livello di errore di base deve essere abilitata per WinRM.

Di seguito è riportata la configurazione prevista per winrm per lavoro

>Winrm/ricevi config/client winrm

 

 

Client
    NetworkDelayms = 5000
    URLPrefix = WSMAN
    AllowUnencrypted = false
    Auth
     Basic = True
     Digest = True
     Kerberos = True
     Negozia = True
     Certificato = True
     CredSSP = false
    DefaultPorts
     HTTP = 5985
     HTTPS = 5986
TrustedHosts

 

 

 

7. Rapporti


1. D: Perché è Virtual Machine informazioni host macchina virtuale e informazioni sul prodotto tavole mancante in ESX Server Dettagli del dispositivo? 
A: L'agente SNMP per questo sistema potrebbe non essere configurato correttamente e non viene restituito alcun dato per vmware OID.

2. D: nella pagina dei rapporti, perché nome del dispositivo mostra come indirizzo IP anziché il nome effettivo del dispositivo?
A: L'indirizzo IP viene visualizzato al posto di nomi di dispositivo solo quando i dispositivi da cui gli avvisi ricevuti non viene rilevato in OME.

3. Q: Cosa è necessario fare se il rapporto di garanzia non ottiene popolato dopo l'esecuzione inventario?
A: Questo può accadere se OME non riesce a comunicare con garanzia Dell Enhanced configurazione siti Web se si dispone di protezione attivata per Internet Explorer. È possibile aggiungere all'elenco siti web lt.dell.com api.dell.com e attendibile per rapporto di garanzia per funzionare. In alternativa, è possibile disabilitare la configurazione di protezione avanzata.

4. D: Perché i rapporti su home portal mancante dopo l'aggiornamento da 1.2 a 1.3 ?
Il portale di layout personalizzato salvato nel database in OME 1.2 non è compatibile con il layout del portale personalizzato in OME 1.3 . 
Per eseguire l'aggiornamento da OME 1.2 per OME 1.3 se un utente aveva un layout del portale personalizzato salvato, questa configurazione verrà eliminato e il layout del portale di default verranno presentate all'utente.

 

 

 

8. Preferenze


1. D: è possibile aumentare l'impostazione timeout massimo di console da 6 ore.
A: No, 6 ore è l'impostazione massima di timeout.  Timeout della sessione consente all'applicazione la possibilità di pulire il database.




 

 

9. Risoluzione dei problemi


1. D: dove è possibile trovare i registri per facilitare la risoluzione dei problemi installazione? 
A: Selezionare la casella 'InstallUtil.exe log file' per installare eventuali problemi. Questo file si trova nella directory temporanea di Windows.

2. Q: Cosa è necessario fare se viene visualizzato il messaggio "non si dispone delle autorizzazioni per modificare queste impostazioni.  Contattare l'amministratore di sistema. "?
R: Se si utilizza un account di dominio per installare OpenManage Essentials è necessario aggiungere questo account al gruppo Administrators locale ed eseguire iisreset dalla riga di comando.

3. D: Quando si tenta di eseguire aggiornamenti del sistema in OME ottengo il seguente errore: "Accesso al percorso "C: \Program Files (x86) \Dell\sysmgt\Essentials\SystemUpdate è negato"?

R: questo è dovuto a 20082 cartella di R restrizioni di Windows nella directory dei file di programma.

- Apri cartella

- C: \Program Files (x86) \Dell\sysmgt\Essentials\:

Nella cartella Essentials effettuare una nuova cartella denominata: SystemUpdate
1. Fare clic con il pulsante destro del mouse - Systemupdate cartella

2. Selezionare - Proprietà

3. Selezionare - scheda Protezione

4. Fare clic su - Modifica

5. Selezionare - Utenti

6. Selezionare - Controllo completo

7. Fare clic su - OK

8. Fare clic su - OK
- Quindi ricreare l'attività di aggiornamento.

4. D: Cosa posso fare se non riesco a trovare il pulsante destro del mouse fare clic sull'opzione per avviare a OMSA sebbene OMSA è installato sul server di destinazione?
R: È possibile eliminare e rilevare lo stesso dispositivo che verrà visualizzata l'opzione fare clic con il pulsante destro del mouse per lanciare OMSA.

5. Q: Cosa è necessario fare se tutti trap SNMP da un host ESXi 5 visualizzate in OME come sconosciuta?
A: È necessario modificare l'origine dell'evento di hardware nel config SNMP sul 5 host ESXi da CIM per IPMI.

Eseguire i comandi seguenti:

Vicfg-snmp.pl --nome utente root --password --server --hwsrc sensori

L'output del comando --mostra quindi dovrebbe essere:

Impostazioni SNMP corrente dell'agente:

Attivato : 1

Porta UDP : 161

Community : public

Destinazioni di notifica : @162 public /

Opzioni : EnvEventSource=sensori


6. Q: Cosa è necessario fare se il rapporto di garanzia non ottiene popolato dopo l'esecuzione inventario?
A: Questo può accadere se OME non riesce a comunicare con garanzia Dell Enhanced configurazione siti Web se si dispone di protezione attivata per Internet Explorer.

È possibile aggiungere all'elenco siti web lt.dell.com api.dell.com e attendibile per rapporto di garanzia per funzionare. In alternativa, è possibile disabilitare la configurazione di protezione avanzata.

7. D: Perché è OME riesce a creare una connessione a SQL Server?
R: questo è solo 1 di molte possibili soluzioni:

Verificare che il protocollo TCP/IP è attivato utilizzando Gestione configurazione SQL Server - Menu Start \ \ Tutti i programmi Microsoft SQL Server 2008 R2 \ Strumenti di configurazione \ Gestione configurazione SQL Server - Configurazione di rete in SQL Server' selezionare 'protocolli per ciascuna istanza, impostare il protocollo TCP/IP su Abilitato.

8. D: Cosa posso fare se la mia salute stato mostra come sconosciuta per la mia macchina virtuale ESXi 5.x host?
A: Per i server 12G, scoprire il iDRAC7 mediante il protocollo WSMAN per recuperare inventario hardware e stato di salute. Per i server di generazione precedente, procedere come segue:
Eseguire il seguente comando dal prompt dei comandi del sistema operativo in OME server:

Winrm i2/DCIM_OEM_DataAccessModule?__cimnamespace=root/DCIM/sysman+InstanceId=DCIM_OEM_DataAccessModule cimv1 di SendCmd @ { = "omacmd=CommandAndArguments getchildlist showbody=true showobjhead=true ricorsivi=true computeobjstatus=true byobjtype=17 poid=2 comp=daname= "} -r:https://ESXiIPAddress:443/wsman -u:Nome utente -p:Password -skipCNcheck -skipCAcheck -skipRevocationcheck -un:Basic -encoding:UTF-8 (dceda MainChassis

Assicurarsi di inserire i valori effettivi per questi tre campi nella sintassi precedente:

ESXiIPAddress

Nome utente

Password

Il comando restituisce questa info:

SendCmd_OUTPUTResultCode = 0ReturnValue = 2 < /OID> 17 < /objtype> 4 < /objstatus> < /MainSystemChassis> 1 < /ObjCount> 4 < /computedobjstatus> 0 < /SMStatus>

Se il comando non funziona o non ritorna l'inserimento dei dati, potrebbe essere necessario preoccuparsene:Riavviare il server ESXi host una volta ed eseguire nuovamente il comando. Assicurarsi che OMSA VIB è installato sull'host ESXi.

9. D: Dopo aver installato OME 1.2 in Windows 2012, l'interfaccia utente si oscura automaticamente quando il sistema è inattivo e viene aggiornata solo sul mouse sopra o Aggiorna del browser.
A: Provare a installare MS più recente-

Gli aggiornamenti da Microsoft tramite il "pannello di controllo > Windows Updates" e verificare10 versione di IE deve essere superiore a >16384.

10. D: perché è la mia EqualLogic dispositivo di commutazione non classificati sotto il gruppo modulare?
A: Verificare che il codice di matricola del telaio in EqualLogic è popolato per essere classificati come gruppo modulare.

11. D: Ho creato un'azione di avviso che abbia lo stesso nome come i filtri esistenti di vista degli avvisi. Ho riavviata OME e ciò la nuova azione avviso che è stato creato non è più visibile in OME. Perché?
R: questo è il limite di OME. Creare un'azione di avviso con il nome differente rispetto ai filtri di visualizzazione degli avvisi esistenti.

 
 


 

 

10. Misc.


1. Q: quali sono le porte e i protocolli necessari per essere aperto per il corretto accesso al server Essentials?
A: molte porte e protocolli... snmp, http, https, omremote, RPC, smb, 2607… e anche aggiungere file exe copia su http.

2. D: che cosa sono le trap di autenticazione SNMP"?
A: una trap di autenticazione viene inviata quando l'agente SNMP è premere con un'interrogazione con un nome di comunità non riconosce. Questi sono case-sensitive anche"Il trap sono utili per sapere se qualcuno è il sondaggio il sistema, anche se il suo meglio oggigiorno per appena lo sniffing dei pacchetti e scoprire il nome di comunità che modo. Se si utilizza più nomi di comunità sulla rete e alcuni gestione potrebbero sovrapporsi, le persone potrebbero voler spegnere questi spento quando diventano falsi positivi (un piccolo fastidio).

Da MS (autenticazione http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc959663.aspx):Send. Trap Quando un agente SNMP riceve una richiesta che non contiene un nome di comunità valido o l'host che invia il messaggio non è incluso nell'elenco degli host accettabili, l'agente può inviare un messaggio trap di autenticazione per una o più destinazioni trap (sistemi di gestione). Il trap SNMP messaggio indica che la richiesta di autenticazione non riuscita. Questa è l'impostazione predefinita.

3. D: Perché è OME CLI funzionalità non funziona?
A: OME CLI funzionalità non funziona quando la porta non predefinito è utilizzato per installare OME. Se si desidera utilizzare la funzionalità CLI, assicurarsi che la porta predefinita è 2607 utilizzato durante l'installazione.

4. Q: impossibile eliminare gruppi nidificati personalizzato da OME CLI, Perché?
A: OME CLI funzionalità non funziona quando la porta non predefinito è utilizzato per installare OME. Se si desidera utilizzare la funzionalità CLI, assicurarsi che la porta predefinita è 2607 utilizzato durante l'installazione.

5. D: dove è possibile ottenere i file utilizzati per installare OMSA?
A: Vedi collegamenti seguenti:

Microsoft Windows


Installazione e aggiornamenti

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-win-6.5.0-2247_a01.10.exe

Gli aggiornamenti principali

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-dup-win-6.5.0-2247_a01.8.exe

Aggiornamenti minori

 

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-sp-win-6.5.0-2247_a01.12.msp

Citrix XenServer

Versione 5.6

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.xenserver56_a01.11.iso


VMware ESXi Versione 4.1

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-6.5.0-2247.vib-esx41i_a01.zip

Distribuzione Linux pacchetto contenente i pacchetti elencati sotto (che possono anche essere scaricati singolarmente)

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247_a01.15.tar.gz

VMware ESX Versione 4.1

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.esx41.i386_a01.tar.gz


Red Hat Enterprise Linux

Versione 5 i386

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.rhel5.i386_a01.3.tar.gz


Versione 5 x86 e x64

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.rhel5.x86_64_a01.4.tar.gz

Versione 6 x86 e x64

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.rhel6.x86_64_a01.5.tar.gz

SUSE Linux Enterprise

Versione 10 i386

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.sles10.i386_a01.13.tar.gz

Versione 10 x86 e x64

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.sles10.x86_64_a01.6.tar.gz

Versione 11 i386

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.sles11.i386_a01.14.tar.gz

Versione 11 x86 e x64

Ftp://ftp.dell.com/sysman/om-srvadmin-dell-web-lx-6.5.0-2247.sles11.x86_64_a01.7.tar.gz


6. D. Perché sono gli avvisi e le pianificazioni di attività in OME visualizzare un timestamp che è disattivata per 1 ora?
A: Controllare le impostazioni del percorso per il server in "impostazioni internazionali e della lingua" dal pannello di controllo per verificare la posizione per il server e data/ora formati siano impostate correttamente per la regione in cui è ubicato il server.

7. D: Perché è OME impiega troppo tempo per avviare o transitare attraverso le varie pagine?
A: verificare se le windows update è in esecuzione in background. Aggiornamento di Windows può avere un impatto negativo sulle prestazioni di SQL se l'aggiornamento è relativo a SQL che a sua volta influisce sulle prestazioni di OME. Una volta completato l'aggiornamento, riavviare il computer e avviare OME nuovamente.

 

8. Q: OME non si avvia e genera un messaggio di errore che indica "Un add-on per questo sito web non è riuscito a eseguire"
A: Aggiungere il OME URL per l'elenco delle eccezioni in Internet Explorer opzioni -> sicurezza -> Intranet locale -> Siti -> Avanzate ->

9. Q: Il consumo di memoria OME colpisce con il backup quando ho effettuato il login come utente di dominio. Cosa posso fare per risolvere questo problema?
A: disabilitare/deselezionare le seguenti impostazioni nel browser di Internet Explorer

  • Verifica revoca dei certificati dell'autore

  • Verifica revoca dei certificati del server

10. D: Dopo aver eseguito /di rilevamento inventario su un sistema su cui è in esecuzione Linux, attività della riga di comando non riesce con messaggio di errore "Impossibile generare un codice attendibile per Linux"
A: eseguire una operazione di distribuzione che OMSA generare correttamente il tasto attendibile. Una volta completata l'attività di distribuzione di OMSA la riga di comando è possibile eseguire attività sulla destinazione perché la nuova chiave SSH sarebbe stato generato

11. D: sto usando IE 11 e hanno attivato ActiveX, ma non posso avviare strumento per la risoluzione dei problemi. Perché?
A: assicurarsi di avere gli ultimi aggiornamenti da Microsoft installato sul sistema. Nelle versioni precedenti di IE 11 potrebbe avere dei problemi di compatibilità.

 

12. Q: OME non funziona quando le funzioni ad alta disponibilità di SQL Server vengono utilizzati. Perché?
A: OME attualmente non supporta le funzionalità ad alta disponibilità in SQL Server.
Abilitazione delle funzioni sul database può causare OME a non funzionare più.

 

•SQL Server 2012+
Https://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms190202(v=sql.110).aspx

 

•SQL Server 2008+
Https://msdn.microsoft.com/en-us/library/bb510414(v=sql.105).aspx

 


Per i grandi ambienti si consiglia i backup pianificati database in SQL Server.

 

 

 

 

11. Compellent Problemi noti


1. D: lo stato di salute non viene restituito correttamente dal dispositivo Dell-Compellent e OME mostra lo stato di integrità come sconosciuta.
A: La correzione è parte della Dell-Compellent firmware versione 3.6.10 o superiore. Assicurarsi che il dispositivo Dell-Compellent ha installato il firmware più recente.

2. Q: OME Dell-Compellent agente mostra la versione "M".
A: La correzione è parte della Dell-Compellent firmware versione 3.6.10 o superiore. Assicurarsi che il dispositivo Dell-Compellent ha installato il firmware più recente.

3. Q: inventario dettagli non vengono visualizzati nella maggior parte delle tabelle ed è illustrato come N/A nella tabella Informazioni OME per Dell-Compellent viz Controller, Informazioni sui contenitori tabella, Disco fisico Informazioni tabella O La maggior parte dei dettagli nei rapporti per Dell Compellent sono vuote.
A: La correzione è parte della Dell-Compellent firmware versione 3.6.10 o superiore. Assicurarsi che il dispositivo Dell-Compellent ha installato il firmware più recente.

4. Q: numero di servizio non è indicato per il dispositivo Dell-Compellent da OME.
A: La correzione è parte del firmware futuro di Dell-Compellent . Assicurarsi che il dispositivo Dell-Compellent ha installato il firmware più recente.

5. Q: OME non mostra le informazioni del modello per Dell-Compellent .
A: La correzione è parte del firmware futuro di Dell-Compellent . Assicurarsi che il dispositivo Dell-Compellent ha installato il firmware più recente

6. D: Quando I rilevare un dispositivo RAC for my Compellent storage, non riesco a vedere una voce per nell'OME albero del dispositivo sotto il gruppo di periferiche RAC.
A: Quando sia il dispositivo di archiviazione e la RAC dispositivo Compellent vengono scoperte in OME, OME 1,3 metta il dispositivo per Compellent RAC. Le informazioni per il dispositivo RAC può essere visto sotto Dell Compellent matrici gruppo guardando l'inventario di Compellent Storage device .

 

 

 

12. Configurazione

 

 

1. Q: Esistono restrizioni sugli attributi come nome del dispositivo quando si utilizza la funzione Creazione Modello per ottenere una configurazione del telaio?
A: per gli attributi che un utente può creare, abbiamo bisogno che non contengono supporti ( ' [' o ' ] ' ).

2. D: I set nuovo minimo larghezze per la mia partizionato NIC e distribuzione non funziona. La larghezza minima totale I set aggiunge fino a 100 per partizione.Perché ricevo un errore "MinBandwidth"?
A: Quando si distribuire nuovi larghezze vengono elaborati uno alla volta in ordine.Se il nuovo valore aumenta la "MinBandwidth totale" oltre 100 non sarà possibile distribuire.Impostare i nuovi valori a zero come passaggio intermedio prima di applicare i valori desiderati se si ottiene questo errore.

Esempio

MinBandwidth 
VECCHIO 20, 20, 30, 30
NUOVO 70, 10 10, 10 - verrà generato un ERRORE con vecchio valore 20 e nuovo valore sarà vuota



Need more help?
Find additional PowerEdge and PowerVault articles

Visit and ask for support in our Communities

Create an online support Request


Il contenuto dei suggerimenti viene pubblicato autonomamente dai tecnici dell'assistenza Dell che risolvono problemi quotidianamente. Per velocizzare la pubblicazione, i suggerimenti possono costituire soluzioni parziali o soluzioni alternative in corso di sviluppo o la cui efficacia è in attesa di essere verificata. In quanto tali, i suggerimenti non vengono rivisti, convalidati o approvati da Dell e devono essere utilizzati con la necessaria cautela. Dell non sarà responsabile per alcuna perdita, inclusa, in via esemplificativa, la perdita di dati, di profitti o di ricavi verificatasi in seguito all'applicazione di una procedura o di un suggerimento da parte dell'utente.

ID articolo: SLN285925

Data ultima modifica: 22/11/2016 21:18


Valuta questo articolo

Preciso
Utile
Facile da comprendere
Questo articolo ti è stato d'aiuto?
No
Inviaci un feedback
I commenti non possono contenere i seguenti caratteri speciali: <>() \
Spiacenti, il sistema di feedback al momento non è attivo. Riprova più tardi.

Grazie per il tuo feedback.