Knowledge Base

Windows Server: come ripristinare oggetti Criteri di gruppo utilizzando la Console Gestione Criteri di gruppo


Nel presente articolo vengono fornite istruzioni per il ripristino degli oggetti Criteri di gruppo utilizzando la Console Gestione Criteri di gruppo.

 

La console Gestione Criteri di gruppo consente di eseguire il backup e il ripristino degli oggetti Criteri di gruppo (GPO). Per informazioni sul backup degli oggetti GPO utilizzando la console GPMC, consultare il documento Come eseguire il backup oggetti Criteri di gruppo utilizzando la Console Gestione Criteri di gruppo .

È possibile ripristinare un GPO che è stato eliminato o una versione precedente di uno che esiste attualmente, se è stato eseguito il backup. La console consente di visualizzare le impostazioni dei criteri di un GPO sottoposti a backup prima di ripristinare in modo da assicurare che si sta ripristinando la versione corretta.

Per ripristinare un oggetto che è stato eliminato, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Aprire la console di gestione Criteri di gruppo (GPMC), sia selezionandola dal menu Strumenti di amministrazione oppure digitare GPMC.MSC a un prompt dei comandi con privilegi elevati.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Backup oggetti Criteri di gruppo e selezionare Gestisci... Right-click the Group Policy Objects folder and select Manage Backups...
     


  3.  
  4. Nel campo posizione di backup, fornire il percorso del backup che si desidera ripristinare. Un elenco dei GPO backup in tale posizione viene visualizzato.



     
  5. Selezionare un oggetto da ripristinare. Solo un GPO potrebbe essere ripristinato alla volta. Più GPO possono essere selezionati tramite tasto Maiusc-clic o clic Ctrl, ma solo per lo scopo di eliminare tali backup. Se più backup delle stesse GPO sono visibili e si desidera vedere quelle più recenti, è possibile selezionare la casella Mostra solo la versione più recente di ogni oggetto .
  6. Fare clic su Restore (Ripristina) quindi fare clic su OK nella finestra di dialogo di conferma per ripristinare l'oggetto selezionato.



     
  7. Fare clic su OK al termine del ripristino. Si ritorna alla finestra di backup di selezione e potrebbe selezionare ulteriori GPO per il ripristino.
  8. Fare clic su Close (Chiudi) quando si è finito di ripristinare i GPO backup.
 

Per ripristinare una versione precedente di un GPO esistente, è possibile eseguire la procedura sopra descritta o le seguenti operazioni:

  1. Con la console GPMC aprire gli oggetti Criteri di gruppo e la cartella selezionata, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'oggetto che si desidera ripristinare e selezionare Ripristina da backup... With the GPMC open and the Group Policy Objects folder selected, right-click the GPO you wish to restore and select Restore from Backup...
  2. La procedura guidata Ripristino oggetto Criteri di gruppo viene aperto. Fare clic su Next (Avanti) nella schermata introduttiva.



     
  3. Selezionare il percorso di backup e fare clic su Avanti . Select the backup location and click Next.



     
  4. Selezionare la versione del GPO che si desidera ripristinare. È possibile fare clic su Visualizza Impostazioni per aprire un report HTML delle impostazioni dei criteri contenute in uno qualsiasi dei GPO nell'elenco. Fare clic su Avanti . Click Next.



     
  5. Controllare il riepilogo e fare clic su Fine per avviare il ripristino.



     
  6. Fare clic su OK quando il ripristino è stato completato.




Need more help?
Find additional PowerEdge and PowerVault articles

Visit and ask for support in our Communities

Create an online support Request




ID articolo: SLN286537

Data ultima modifica: 05/10/2016 09:15


Valuta questo articolo

Preciso
Utile
Facile da comprendere
Questo articolo ti è stato d'aiuto?
No
Inviaci un feedback
I commenti non possono contenere i seguenti caratteri speciali: <>() \
Spiacenti, il sistema di feedback al momento non è attivo. Riprova più tardi.

Grazie per il tuo feedback.