Dettagli sui driver

Dell Server Deployment Pack Application 2.1

Questo pacchetto fornisce l'applicazione Dell Server Deployment Pack ed è supportato sui modelli Enterprise Server e PowerVault con i seguenti sistemi operativi Windows: Windwos Server 2008 e Windows Server 2012.

Correzioni e miglioramenti

Correzioni
- Risolti i problemi segnalati nelle versioni precedenti di DSDP.
- Corretta la schermata Retain and Remove DTK quando si tiene aperta la console Configuration Manager durante l'aggiornamento di DSDP su Configuration Manager Admin Console. Ignorare la schermata e fare clic su Next.

Miglioramenti
- Supporto migliorato per Microsoft System Center Configuration Manager (Configuration Manager) 2012 SP1
- Supporto migliorato per l'installazione di Windows Server 2012
- Supporto migliorato per nuovi server Dell:
i. Dell PowerEdge M420
ii. Dell PowerEdge R520
iii. Dell PowerEdge R320
iv. Dell PowerEdge R420
v. Dell PowerEdge M520
vi. Dell PowerEdge T420
vii. Dell PowerEdge T320
viii. Dell PowerEdge M820
- Migliorato il supporto per l'installazione di Dell Server Deployment Pack su Configuration Manager in cui è installato il provider SMS su un sistema diverso dal sistema server del sito.

Versione

Versione 2.1, A00

Categoria

Gestione dei sistemi

Data di rilascio

29 mag 2013

Ultimo aggiornamento

09 dic 2013

Importanza

Formati disponibili

Formato file:Hard-Drive
Nome file:Dell_Server_Deployment_Pack_v2.1_for_Configuration_Manager_A00.exe
Tipo di download:HTTP
Dimensioni file: 82 MB
Descrizione del formatoQuesto formato di file è costituito da un archivio di file che possono essere decompressi in una directory sul disco rigido. L'installazione può essere quindi eseguita da tale directory.
Per assicurare l'integrità del download, verificare il valore di checksum.
MD5:
27d61121ce7bc5afc6d3ceef4351b33d
SHA1:
808c6bdaf6dd7b1ff0d815abe3869a4649c3c71d
SHA-256:
366874c8fdb3fa538bb43195fde4a560bd58863a206830559da51467257e5b51

Con il download l'utente accetta i termini del Contratto di licenza del software Dell. (in Inglese)

Altre versioni
3.0,A00 12 dic 201516:28:22
2.1,A01 09 apr 201406:46:53
2.1.0.2,A00 09 apr 201406:46:53
2.1.0.1,A00 05 feb 201408:40:48
2.0,A00 14 mag 201213:52:11
Sistemi operativi supportati
Windows Server 2008 x64
Windows Server 2012
Windows Server 2008 x86
Windows Server 2008 R2
Istruzioni di installazione
Istruzioni per l'installazione su disco rigido (solo estrazioni dei file)

Download
1. Fare clic su Scarica file per scaricare il file.
2. Quando viene visualizzata la finestra Download file, fare clic su Salva o su Salva il programma sul disco rigido.

Installazione
1. Accedere al percorso in cui è stato scaricato il file e fare doppio clic su di esso.
2. Seguire le istruzioni rimanenti per eseguire l'aggiornamento.
Informazioni importanti
Note importanti
1. Dell Server Deployment Pack 2.1 include DTK 4.2.0.1 nello stesso pacchetto.
2. Nelle impostazioni di rete iDRAC, se l'opzione "Auto config Domain Name" è abilitata per una destinazione, la sequenza di operazioni "Static DNS Domain Name" utilizzata per configurare iDRAC non imposterà correttamente la configurazione. Tuttavia, la sequenza non segnalerà errori e l'operazione successiva continuerà a essere eseguita.
3. Per evitare questo problema, prima di eseguire la sequenza di attività, nelle impostazioni di rete iDRAC deselezionare "Auto config Domain Name".
4. Nella sequenza di attività, si consiglia di non spostare o eliminare questi passaggi Custom Action: "Restart in WinPE", "SetRebootStep", "Reboot to PXE/USB", secondo passaggio "Format and Partition", "Setup windows and ConfigMgr," e "Reset RebootStep".
5. In un computer client, le operazioni non andranno a buon fine se l'impostazione "Virtual Flash" di Dell Remote Access Controller è attiva.
6. Per evitare questo problema, assicurarsi che l'impostazione "Virtual Flash" sia disattivata quando viene eseguita un'operazione sulla macchina client.
7. Dopo l'installazione di un sistema operativo, assicurarsi che il driver di archiviazione di massa installato corrisponda a quello specificato nella sequenza di attività.
8. Se non corrisponde, aggiornare manualmente il driver.
9. In Array Builder, è impossibile eliminare l'unità logica in dischi non RAID.
10. In Configuration Manager 2007, quando vengono gestiti pacchetti, immagini di avvio e driver specifici di Dell con "Manage Distribution Point Wizard" di Configuration Manager, la pagina di conferma mostra un riepilogo incompleto.
11. Nella finestra Task Sequence Editor Window, per modificare il percorso nella pagina "Logs/Return Files" per le azioni personalizzate di Dell, fare clic su "APPLY" e "OK".
12. Quando DSDP viene disinstallato su sistema operativo Windows Server 2008, viene visualizzato un messaggio che richiede il riavvio per completare l'operazione. Ignorare il messaggio e fare clic su "OK" per completare la disinstallazione.
13. Non c'è una nuova versione di "ConfigMgr Client Package" per DSDP 2.1.
Elenchi dei download
Accedi

My Download List-#1


Tutorial e Guida ai driver

x
Attenzione: non spegnere il computer o scollegarlo dall'alimentazione durante l'aggiornamento del BIOS in quanto potrebbe danneggiarsi. Durante l'aggiornamento, il computer verrà riavviato e verrà visualizzata brevemente una schermata nera.

Elenchi dei download

Elenchi dei download consente di creare e di salvare gli elenchi dei driver da installare in un secondo momento. Gli elenchi possono essere salvati solo effettuando l'accesso a un account esistente o creandone uno nuovo e selezionando "Salva elenco".
Scopri di più

Questo driver è testato da Dell e dagli ISV (Independent Software Vendor) su sistemi operativi, schede grafiche e applicazioni supportati dal dispositivo, per garantire massimi livelli di compatibilità e prestazioni. Dettagli

Dell consiglia ai clienti di esaminare le specifiche relative all'aggiornamento per stabilire se sono applicabili al sistema. L'aggiornamento contiene modifiche che interessano solo alcune configurazioni oppure offre nuove funzioni che potrebbero non essere applicabili all'ambiente corrente.