Guida alla scelta: controller RAID

 
Il RAID (Redundant Array of Independent Disks) è una tecnologia di storage che utilizza due o più dischi per ottenere livelli di prestazioni migliori o una maggiore protezione dei dati grazie alla ridondanza. In alcuni sistemi Dell, sono disponibili diversi tipi di configurazioni RAID. Per il proprio PC Dell è possibile scegliere la configurazione RAID 0,1 o 5.

La tecnologia RAID offre:
  • RAID 0 (prestazioni): detto anche "striping", scrive i dati su tutti i dischi presenti nell'array RAID, migliorando le prestazioni. La capacità accessibile è pari al totale delle capacità di tutti i dischi presenti nell'array. Se però si verifica un guasto in uno dei dischi in una configurazione RAID 0, i dati di tutti i dischi andranno perduti.

  • RAID 1 (protezione): detto anche "mirroring", scrive dati identici in due unità distinte. Si tratta di una soluzione simile a un backup. In caso di malfunzionamento di un'unità, i dati non vanno perduti. La capacità accessibile è pari alla capacità dell'unità più piccola.

  • RAID 5 (prestazioni e protezione): detto anche "striping con parità", è simile al RAID 0, in quanto offre prestazioni più elevate scrivendo i dati in sequenza su tre unità. Tuttavia, scrive anche i dati di parità nell'array per la ridondanza. In caso di malfunzionamento di un'unità dell'array, i dati rimangono protetti. Una volta sostituita l'unità guasta, l'array RAID può essere ricostruito senza perdita di dati. La capacità accessibile è pari alla capacità totale meno un'unità.

  • RAID 10 (prestazioni e protezione maggiori): talvolta definito come un "set di mirroring nidificato in un set di striping" o RAID1+ 0. Questa configurazione richiede quattro unità e l'array è in grado di sostenere la perdita di più unità, purché nessun mirror perda tutte le sue unità. Il RAID 10 fornisce funzionalità di tolleranza agli errori migliorando le prestazioni ma aumentando la complessità.