Dell PowerEdge: come configurare iDRAC e le opzioni di gestione dei sistemi sui server

Dell PowerEdge: come configurare iDRAC e le opzioni di gestione dei sistemi sui server


In questo articolo vengono descritte le diverse opzioni di gestione dei server Dell PowerEdge.
Le guide all'installazione e alla configurazione avanzata sono fornite nelle guide interattive per gli utenti.

Il livello base della gestione è fornito da iDRAC, una scheda controller integrata nella scheda madre. Le opzioni per la gestione avanzata sono fornite a livello di sistema operativo con la suite OpenManage. Questa suite è una raccolta di software che consente di individuare, monitorare, gestire e distribuire i server Dell.

 

Nota: se necessario, in questo articolo viene spiegato come identificare la generazione di un server Dell PowerEdge.

 

Informazioni generali sul sistema di gestione

Questa tabella descrive i 3 livelli di gestione, cliccando su un menu verranno visualizzate ulteriori informazioni. 

 

Name Tipo Interface (Interfaccia) Sistema operativo supportato
iDRAC Fisicamente installato.
Gestione del dispositivo in locale.
Accessibile da remoto.
HTTP Indipendente dal sistema operativo.
OpenManage Server Administrator
(OMSA)

 
Installazione del software.
Gestione di un unico server
Accessibile da remoto.
HTTP Windows
Linux.
VMware.
OpenManage Essentials
(OME)

 
Installazione del software.
Console di gestione dell'infrastruttura.
Accessibile da remoto.
HTTP Installazione in Windows.
Tutti i dispositivi Dell sono supportati.
 

Dell Remote Access Controller (iDRAC)

iDRAC è un componente hardware reperibile sulla scheda madre del server, che consente agli amministratori dei sistemi di aggiornare e gestire i sistemi Dell, anche quando il server è spento.

Inoltre, iDRAC fornisce sia un'interfaccia Web, sia un'interfaccia a riga di comando che consente agli amministratori di eseguire attività di gestione remota. Quasi tutti i server Dell attuali forniscono l'opzione di un iDRAC.
 

 

Nota: le funzionalità iDRAC dipendono dal livello di licenza. Ulteriori informazioni sulle licenze sono disponibili in questo articolo. 

 

Nota: uno dei vantaggi di iDRAC include la possibilità di avviare una sessione di console remota (simile al desktop remoto, ma che funziona anche quando il sistema operativo non è avviato), avvio remoto o accensione/spegnimento del sistema, nonché eseguire il mapping dell'unità di un disco virtuale su una condivisione file remota o installazione del sistema operativo.

 

La console virtuale è uno strumento molto utile per tutte le operazioni di manutenzione. L'utilizzo dei supporti virtuali è illustrato in questo articolo.

Dell Lifecycle Controller, che è un componente di iDRAC, è un altro utile strumento che consente di usufruire di funzionalità avanzate relative all'aggiornamento, al backup e al ripristino degli aggiornamenti firmware sul server Dell, sia tramite una GUI sia tramite un'interfaccia a riga di comando.
Lifecycle Controller è lo strumento da utilizzare per l'installazione del sistema operativo. Per ulteriori informazioni in merito, consultare questo articolo.

La procedura di installazione e configurazione di iDRAC è disponibile in questo articolo.
I manuali interattivi di iDRAC sono disponibili sul sito eSupport.

 

Nota: per iDRAC 8 e versioni precedenti, le credenziali di accesso predefinite sono: utente = root , password = calvin. Per le versioni di iDRAC più recenti, leggere questo articolo. 

 

 

idrac8 dell
 


OMSA (OpenManage Server Administrator)


OpenManage Server Administrator (OMSA) fornisce una soluzione di gestione dei sistemi completa, 1 a 1 in due modi:
  • da un'interfaccia utente grafica (GUI) integrata e basata sul Web
  • da un'interfaccia a riga di comando (CLI) tramite il sistema operativo.

Server Administrator è progettato per consentire agli amministratori di sistema di gestire i sistemi in locale e in remoto su una rete.
Per scaricare l'ultima versione, visitare la pagina di download di OMSA. OMSA è disponibile in due tipi di file:
 
  • Nodo gestito: vengono installati agenti e componenti Web. (Windows, Linux)
  • VIB: agenti di OMSA senza componenti Web (VMware).


Quando OMSA è installato senza componenti Web, è necessario accedere a questo OMSA da un altro dispositivo in cui sono installati componenti Web.
Le guide per l'utente sono disponibile online per ulteriori informazioni sul processo di installazione.

Una volta installato OMSA, per accedere all'interfaccia, immettere l'URL seguente in uno strumento di navigazione.
 

https://ServerIP:1311/

 

Nota: se non è possibile connettersi, provare in locale utilizzando https://localhost:1311/ . Questa operazione rimuoverà la maggior parte dei problemi di firewall.

 


Viene visualizzata una pagina di accesso che richiede di immettere il nome utente e la password.  


 
Nota: utilizzare le credenziali di amministratore del sistema operativo.

 

OpenManage Server Administrator è ora installato e pronto per essere utilizzato. Le guide per l'utente sono disponibili online.


 

Interfaccia OMSASA


Le risorse tecniche per OpenManage Server Administrator sono disponibili nella pagina di gestione TechCenter, per un campione di esempio degli script per OpenManage


OpenManage Essentials

OpenManage Essentials è un'applicazione di gestione hardware che fornisce una panoramica completa dei sistemi Dell, dei dispositivi e dei componenti nella rete aziendale.

Con OpenManage Essentials, un'applicazione di gestione di sistema uno a molti per i sistemi Dell e altri dispositivi, è possibile:
  • Individuare ed effettuare un inventario del sistema.
  • Monitorare lo stato del sistema.
  • Visualizzare e gestire gli avvisi di sistema.
  • Eseguire aggiornamenti di sistema e attività remote.
  • Visualizzare l'inventario hardware e i report sulla conformità

La guida interattiva per l'utente èdisponibile online

Download di OME

Le risorse tecniche per OpenManage Server Administrator sono disponibili su OME TechCenter, ad esempio la Demo introduttiva OME:

 
 
  • Portale: la dashboard principale relativa a tutte le operazioni effettuate nel datacenter.
  • Struttura delle periferiche: una scomposizione di ciascun dispositivo, del relativo stato e un inventario hardware
  • Console avvisi: un'unica posizione per tutti gli avvisi SNMP e la possibilità di inviare tramite posta elettronica, ignorare o avviare app.
  • Report sulla conformità di patch/driver: la dashboard per aggiornare driver e firmware obsoleti
  • Aggiornamento software: consente di aggiornare in modo rapido e semplice i server al livello consigliato oppure scegliere un livello personale.
  • Attività: attività uno a molti per il controllo dell'alimentazione, l'installazione OMSA e le attività o gli script personali della riga di comando.
  • Report: report predefiniti per visualizzare tutto l'inventario hardware dai propri sistemi.  e possibilità di creazione di report sulla garanzia.

     
 

Anteprima di OMEi OME



Need more help?
Find additional PowerEdge and PowerVault articles

Visit and ask for support in our Communities

Create an online support Request


Il contenuto dei suggerimenti viene pubblicato autonomamente dai tecnici dell'assistenza Dell che risolvono problemi quotidianamente. Per velocizzare la pubblicazione, i suggerimenti possono costituire soluzioni parziali o soluzioni alternative in corso di sviluppo o la cui efficacia è in attesa di essere verificata. In quanto tali, i suggerimenti non vengono rivisti, convalidati o approvati da Dell e devono essere utilizzati con la necessaria cautela. Dell non sarà responsabile per alcuna perdita, inclusa, in via esemplificativa, la perdita di dati, di profitti o di ricavi verificatasi in seguito all'applicazione di una procedura o di un suggerimento da parte dell'utente.

ID articolo: SLN129295

Data ultima modifica: 16/10/2018 15:58


Valuta questo articolo

Preciso
Utile
Facile da comprendere
Questo articolo ti è stato d'aiuto?
No
Inviaci un feedback
I commenti non possono contenere i seguenti caratteri speciali: <>() \
Spiacenti, il sistema di feedback al momento non è attivo. Riprova più tardi.

Grazie per il tuo feedback.