Cos'è la memoria (RAM)?

Summary: Guida illustrata e descrizione dei diversi tipi di moduli di memoria disponibili

Article Content


Symptoms
La RAM, acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale, è la memoria del computer in cui vengono immagazzinate le informazioni di cui un programma ha bisogno durante l'esecuzione. Accesso casuale fa riferimento a uno storage dei dati che consente di accedere ai dati in memoria in qualunque ordine si trovino, in maniera casuale, e non solo in sequenza. Diversamente, altri tipi di dispositivi di memoria (ad esempio nastri magnetici, dischi e memorie a tamburo) possono accedere ai dati su un supporto di storage solo in un determinato ordine, imposto da limitazioni della propria struttura meccanica.

L'aggiunta di memoria è uno dei modi più semplici e convenienti di potenziare le prestazioni di un computer poiché la maggior parte dei computer ha in dotazione una capacità di memoria molto bassa.
 

Tipi di RAM 

SLN116405_it__1icon I sistemi Dell vengono fabbricati con un unico tipo di RAM, non intercambiabile con altri tipi di RAM.   
 
  • DDR-SDRAM (Double Data Rate-Synchronous DRAM)
    Tipo avanzato di SDRAM che permette di trasferire una quantità doppia di memoria in ogni ciclo di clock. DDR-SDRAM viene anche denominata SDRAM II o DDRAM.
     
  • SDRAM (Synchronous Dynamic RAM)
    Questo tipo è disponibile in moduli SIMM e DIMM in due configurazioni:
    • RAM non con parità (nota anche come RAM non ECC)
      Generalmente meno costosa della RAM con parità.
    • RAM con parità (nota anche come RAM ECC)
      Utilizzata in genere in applicazioni che richiedono un'intensa elaborazione dati, ad esempio fogli di calcolo e database di grandi dimensioni, la RAM con parità contiene circuiti supplementari che contribuiscono a ridurre al minimo gli errori specifici della RAM.
    • La RAM con parità e la RAM non con parità non sono in genere compatibili l'una con l'altra.
       
  • RDRAM (Rambus Direct RAM)
    Sviluppata da Rambus, Inc. come evoluzione ad alte prestazioni della SDRAM, la RDRAM è disponibile solo in moduli RIMM.
 

Informazioni sulla memoria SIMMS (RAM)

Le SIMM (Single Inline Memory Modules) sono una versione precedente di moduli di memoria RAM. Le SIMM sono state le prime schede di memoria ad essere prodotte in massa (Figura 1).
SLN116405_it__2simm
Figura 1: SIMM.
 
SLN116405_it__1icon Le SIMM vennero dapprima realizzate in formato ridotto a 30 pin/8 bit, successivamente esteso a 72 pin/32 bit. Le SIMM a 30 pin sono lunghe circa 3,5 pollici e alte 0,75 pollici e includono generalmente otto voluminosi chip SOJ (Small Outline J-lead). Le SIMM a 72 pin sono lunghe 4,25 pollici, alte 1 pollice e includono 8-16 chip SOJ.

 
Prima delle SIMM, la maggior parte dei moduli di memoria veniva installata direttamente sulla scheda madre e non c'era molto margine di espansione. I diversi tipi di SIMM includono SIMM non con parità, con parità, FPM e EDO.

  • Una memoria non con parità è una memoria temporanea utilizzata per lo storage e il recupero dei dati.
  • Una memoria con parità esegue un controllo degli errori sui dati memorizzati per garantire che non cambino e non vengano danneggiati prima di essere utilizzati.
  • Una memoria fastpage, o FPM, offre prestazioni migliori ottimizzando la funzione di paging della memoria.
  • EDO migliora ulteriormente le prestazioni della memoria poiché consente di scrivere e leggere dalla memoria contemporaneamente.

Velocità
La velocità delle SIMM viene misurata in nanosecondi (abbreviati in "ns" o "nsec") e si aggira solitamente sui 15 ns al massimo. Le specifiche della RAM sono riportate nella documentazione del sistema in uso.

 

Informazioni sulla memoria DIMM (SDRAM)

Le DIMM (Dual Inline Memory Module) hanno rappresentano l'evoluzione più importante nella tecnologia delle memorie dopo SIMM. Le DIMM includono 168 pin e utilizzano una larghezza di banda a 64 bit, eliminando la necessità di installare coppie di moduli di memoria SIMM nei sistemi Pentium. (Figura 1) Le DIMM sono lunghe 5,375 pollici e alte 1,5 pollici e includono 8-16 chip TSOP (thin, small outline package).
SLN116405_it__4dimm
Figura 1: DIMM - SDRAM a 168 pin.

SDRAM
La versione successiva della DIMM è la SDRAM (Synchronous DRAM), una derivazione di SGRAM (Synchronous Graphics RAM), un tipo di memoria per schede video veloce ma anche molto costosa. La SDRAM è disponibile nelle configurazioni ECC e non ECC. La configurazione ECC è simile a quella con parità in quanto controlla e rileva gli errori della memoria. ECC dispone inoltre della funzione di correzione di errori di lieve entità consentendo al sistema di non interrompere il funzionamento, mentre la memoria con parità arresta il sistema non appena individua un errore.

Velocità
La SDRAM è stata sincronizzata alla velocità del bus dell'FSB (Front Side Bus) del sistema permettendo di migliorare le prestazioni del 25%. La velocità viene misurata con la frequenza in megahertz (MHz). La SDRAM viene in genere prodotta come PC100 o PC133 (con frequenza di 100 MHz e 133 MHz rispettivamente). Non è consigliato utilizzare insieme una SDRAM PC100 e una PC133. È possibile verificare le specifiche di memoria consultando la documentazione del sistema in uso.
 

Informazioni sulla memoria RIMM (RDRAM e CRIMM)

All'inizio degli anni 2000, le RIMM (Rambus Inline Memory Module) sono state per un breve periodo le memorie più utilizzate nei sistemi di fascia (Figura 1).
SLN116405_it__5rimm
Figura 1: RIMM (Rambus Inline Memory Module)Sviluppata da Rambus, Inc., l'architettura di questa memoria (RDRAM) può in teoria superare le prestazioni di una DRAM fino al 1000% a patto che la velocità del front side bus superi i 200 MHz. La RDRAM, inoltre, funziona solo in sistemi appositamente progettati per utilizzarla.

Esistono due tipi di sistemi Rambus. Inizialmente, i sistemi venivano distribuiti con una configurazione a singolo canale. Successivamente, venne utilizzata una configurazione a due canali, ottimizzata per offrire prestazioni superiori. Per ottimizzare le prestazioni nei sistemi a due canali, sono richieste due RIMM identiche per ogni banco ma i sistemi funzionano anche nella configurazione a un solo canale o mista, per quanto con prestazioni inferiori. Anche la RDRAM è disponibile nelle configurazioni ECC e non ECC.
 
SLN116405_it__1icon La configurazione ECC è simile a quella con parità in quanto controlla e rileva gli errori della memoria. ECC dispone inoltre della funzione di correzione di errori di lieve entità consentendo al sistema di non interrompere il funzionamento, mentre la memoria con parità arresta il sistema non appena individua un errore.

 A differenza della SDRAM, la RDRAM utilizza un circuito seriale: ciò significa che per chiudere il circuito e accedere alla memoria tutti gli slot di memoria devono essere occupati. Se si utilizza una sola RIMM, gli altri slot devono essere occupati da una CRIMM (Continuity Rambus Inline Memory Module), che non è altro che un modulo senza memoria (Figura 2).

SLN116405_it__7crimm
Figura 2: CRIMM

Velocità
La velocità della RDRAM viene misurata in megahertz e la Rambus prende il nome dalla velocità raggiunta. Perciò, la velocità di una RDRAM PC800 è di 800 MHz. Come per la SDRAM, non è consigliato utilizzare RDRAM con velocità diverse.
   
SLN116405_it__1icon La maggior parte delle specifiche e delle caratteristiche della RDRAM si basa sulla RDRAM PC800. La RDRAM è disponibile anche nel formato PC600 e PC700.

 


Informazioni sulla memoria DDR SDRAM

DDR SDRAM (Double Data Rate SDRAM) è in pratica la tecnologia di memoria più avanzata oggi disponibile (Figura 1). Come la SDRAM, DDR nasce dai rapidi progressi nell'architettura delle schede grafiche, iniziate con la prima scheda video GeForce256 di NVIDIA.

SLN116405_it__9ddr_dimm_01
Figura 1: DIMM - DDR-SDRAM a 184 pin

A differenza della SDRAM, che eseguiva le funzioni di lettura/scrittura nello stato alto di ogni clock di sistema, la memoria DDR esegue le funzioni di lettura/scrittura sia nello stato alto che in quello basso del ciclo di clock, raddoppiando in tal modo le prestazioni della memoria e consentendo un enorme miglioramento delle prestazioni generali.

Velocità
La velocità viene misurata in megahertz (MHz). DDR-DSRAM è disponibile in un numero crescente di velocità, che vanno da 100 MHz (PC1600) fino a 566 MHz (PC4500), con la possibilità che velocità maggiori vengano raggiunte nel corso del tempo.
 
SLN116405_it__1icon Per ulteriori informazioni sulle velocità della DDR-SDRAM, consultare l'articolo della Knowledge Base di Dell: "Come si calcola la velocità di trasferimento dati o la velocità di un modulo di memoria DDR SDRAM? (in inglese) ". 

Panoramica della memoria DDR2
Che cos'è la memoria DDR2?

  • La DDR2 SDRAM (Double Data Rate Synchronous Dynamic Random Access Memory) è un'interfaccia di memoria dinamica ad accesso casuale sincrona a doppia velocità. Sostituisce la specifica DDR SDRAM originale ed è stata a sua volta sostituita da DDR3 SDRAM. DDR2 non è compatibile né con la sua versione precedente, DDR, né con la successiva, DDR3 (i moduli sono codificati in maniera diversa per impedire che venga installato un modulo non adatto).
  • Poiché la velocità del clock interno della DDR2 è la metà della velocità del clock esterno di DDR e la memoria DDR2 funziona alla stessa velocità di clock del bus di dati esterno di DDR, DDR2 offre la stessa larghezza di banda ma con una latenza maggiore. In altre parole, poiché la memoria DDR2 funziona a una velocità di clock del bus di dati esterno doppia rispetto alla DDR, offre il doppio della larghezza di banda alla stessa latenza. I moduli di memoria DDR2 più efficienti sono di almeno il doppio più veloci dei più efficienti moduli di memoria DDR.
     
Panoramica della memoria DDR3
Che cos'è la memoria DDR3?
  • La DDR3 prosegue l'evoluzione nella tecnologia di memoria e offre una serie di miglioramenti all'architettura DDR2 esistente. Il principale vantaggio è l'aumento della velocità del bus I/O, quattro volte superiore alla velocità dei moduli di memoria contenuti al suo interno. La DDR3 consente inoltre di utilizzare chip con capacità da 512 MB fino a 8 GB, che a loro volta permettono di utilizzare moduli di memoria con capacità fino a 16 GB.
SLN116405_it__111344578883970.DDR
Figura 3: confronto tra moduli di memoria per PC desktop (DIMM). 

Dati alla velocità del bus supportata:
  • DDR2-400/533/667/800/1066
  • DDR3-800/1066/1333/1600/1866/2133
     

Resolution

Article Properties


Last Published Date

21 Feb 2021

Version

4

Article Type

Solution

Rate This Article


Accurate
Useful
Easy to Understand
Was this article helpful?

0/3000 characters