Pular para o conteúdo principal
  • Faça pedidos de forma rápida e simples
  • Visualize os pedidos e acompanhe o status de envio
  • Crie e acesse uma lista dos seus produtos
  • Gerencie seus sites, produtos e contatos de nível de produto da Dell EMC usando o Company Administration.

Prompt dei comandi: Cos'è e come utilizzarlo su un sistema Dell

Resumo: Questo articolo fornisce informazioni su alcuni comandi comunemente utilizzati per il prompt dei comandi e sulle informazioni utili correlate.

Este artigo pode ter sido traduzido automaticamente. Se você tiver comentários sobre a qualidade dele, conte-nos usando o formulário na parte inferior da página.

Conteúdo do artigo


Sintomas

Nessuna informazione sui sintomi

Causa

Nessuna informazione sulla causa

Resolução

Sommario:

  1. Cos'è il prompt dei comandi
  2. Come accedere al prompt dei comandi
  3. Comandi comunemente utilizzati
  4. Domande frequenti e link

Cos'è il prompt dei comandi

Nei sistemi operativi Windows, il prompt dei comandi è un programma che emula il campo di input in una schermata dell'interfaccia utente basata su testo con l'interfaccia grafica utente (GUI) di Windows.

Può essere utilizzato per eseguire i comandi immessi ed effettuare funzioni di amministrazione avanzate. Inoltre, viene utilizzato per risolvere alcuni problemi relativi a Windows.

finestra cmd
Figura 1. Finestra del prompt dei comandi

Torna all'inizio


Come accedere al prompt dei comandi

A seconda del sistema operativo installato, selezionare la scheda corrispondente alla versione di Windows in uso.

NOTA: Gli esempi riportati di seguito mostrano come aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati. Ciò significa aprire il prompt dei comandi con diritti di amministratore.

 

 

 

Apertura del prompt dei comandi in Windows 7

  1. Cliccare sul pulsante Start di Windows.

  2. Nella casella di ricerca digitare cmd.

  3. Nei risultati della ricerca, cliccare con il pulsante destro del mouse su cmd e selezionare Esegui come amministratore(Figura 2).


    cmd win7 elevato
    Figura 2. Esegui come amministratore
  4. Verrà visualizzata la finestra del prompt dei comandi(Figura 3).


    Finestra cmd win7
    Figura 3. Prompt dei comandi di Windows 7
  5. Per passare alla directory root, digitare cd\ e premere Invio (Figura 4).


    cd finestra win7 cmd
    Figura 4. Prompt dei comandi nella directory principale
    NOTA: La directory root è la posizione migliore per immettere i comandi o le istruzioni richiesti.

 

 

Apertura del prompt dei comandi in Windows 8/8.1

  1. Spostare il puntatore del mouse nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e fare clic conil pulsante destro del mouse oppure premere il tasto Windows + X.

  2. Nel menu power user task, selezionare Command Prompt (Admin) (Figura5).


    power_menu_win 8
    Figura 5. Menu attività Power User
  3. Verrà visualizzata la finestra del prompt dei comandi(Figura 6).


    Finestra Win 8 cmd
    Figura 6. Prompt dei comandi di Windows 8
  4. Per passare alla directory root, digitare cd\ e premere Invio(Figura 7).


    Cd finestra Win 8 cmd
    Figura 7. Prompt dei comandi nella directory principale
    NOTA: La directory root è la posizione migliore per immettere i comandi o le istruzioni richiesti.

 

 

Apertura del prompt dei comandi in Windows 10

  1. Spostare il puntatore del mouse nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e fare clic conil pulsante destro del mouse oppure premere il tasto Windows + X.

  2. Nel menu power user task, selezionare Command Prompt (Admin) (Figura8).


    menu di alimentazione 10
    Figura 8: Menu attività Power User
  3. Verrà visualizzata la finestra del prompt dei comandi(Figura 9).


    Finestra win10 cmd 2
    Figura 9: Prompt dei comandi di Windows 10
  4. Per passare alla directory root, digitare cd\ e premere Invio(Figura 10).


    cd finestra win10 cmd
    Figura 10: Prompt dei comandi nella directory principale
    NOTA: La directory root è la posizione migliore per immettere i comandi o le istruzioni richiesti.

 

Torna all'inizio


Comandi comunemente utilizzati

  • Comando cd (change directory)
    utilizzato per cambiare la directory (percorso) in cui si sta lavorando.

    Esempio: cd\windows\system32. Consente di spostare il prompt nella cartella system32 che si trova all'interno della cartella Windows.
     

  • dir (Directory)
    Consente di visualizzare i file e le cartelle disponibili all'interno della directory selezionata. Fornisce inoltre dettagli sulla data di modifica e sulle dimensioni dei file.

    È possibile utilizzare diversi switch aggiuntivi con il comando per eseguire azioni aggiuntive. (consultare la guida Microsoft riportata di seguito per ulteriori informazioni sui SLN265940_en_US__15iC_External_Link_BD_v1 comandi disponibili).

    Esempio: C:\> dir
    Viene visualizzato il contenuto della directory o dell'unità C:.

 

  • configurazione ip
    Questo comando visualizza le informazioni di rete correnti per le schede, tra cui indirizzo IP, gateway predefinito, subnet mask e così via.
     
  • ping
    Questo comando viene utilizzato come strumento di risoluzione dei problemi di rete. Consente di inviare un pacchetto di dati a un altro sistema presente sulla rete e di attendere fino alla ricezione di una risposta, ossia dei risultati.

    Esempio: ping 192.168.0.2.
    Eseguire il ping del computer con l'indirizzo 192.168.0.2 e generare una risposta.
     
  • Help ( /?)
    Il comando help fornisce informazioni su un altro comando, incluse le opzioni disponibili per eseguire attività aggiuntive.

    Esempio: ipconfig /help

Un elenco di comandi è disponibile nella Guida di riferimento della riga di comando Microsoft Link esterno

Torna all'inizio


DOMANDE FREQUENTI

Come si annulla un comando?

Utilizzare Ctrl + C per interrompere l'esecuzione di un comando.
NOTA: Non si tratta di un annullamento. Il comando interromperà solo il comando corrente durante il processo.

 

In che modo è possibile arrestare o riavviare il computer dalla schermata del prompt dei comandi?

Anche i comandi riportati qui di seguito possono essere utilizzati per spegnere o riavviare il computer o i computer presenti sulla rete. Ciò può essere comodo e pratico quando è necessario applicare degli aggiornamenti che richiedono il riavvio.
  • il comando shutdown /s arresta il sistema su cui si sta lavorando.
  • shutdown/i dal prompt dei comandi apre la finestra di dialogo Remote Shutdown, che fornisce le opzioni disponibili tramite un'interfaccia facile da utilizzare, inclusi i sistemi in rete.

 

Come si accede ai comandi precedenti utilizzati?

È possibile utilizzare i tasti freccia sulla tastiera per scorrere i comandi eseguiti in precedenza. Ad esempio, le frecce SU e GIÙ mostreranno i comandi utilizzati più di recente. Le frecce DESTRA e SINISTRA consentono invece di visualizzare i comandi in ordine alfabetico.

 

Dove è possibile trovare un elenco completo dei comandi disponibili?

Guida di riferimento dalla A alla Z per la riga di comando Microsoft (in inglese)   SLN265940_en_US__15iC_External_Link_BD_v1

 

Quali sono gli strumenti disponibili?

Strumenti della riga di comando Microsoft (in inglese)  SLN265940_en_US__15iC_External_Link_BD_v1

 

Torna all'inizio

Propriedades do artigo


Produto afetado

Desktops & All-in-Ones, Laptops

Data da última publicação

17 ago 2021

Versão

4

Tipo de artigo

Solution