Zu den Hauptinhalten
  • Bestellungen schnell und einfach aufgeben
  • Bestellungen anzeigen und den Versandstatus verfolgen
  • Profitieren Sie von exklusiven Prämien und Rabatten für Mitglieder
  • Erstellen Sie eine Liste Ihrer Produkte, auf die Sie jederzeit zugreifen können.
  • Verwalten Sie mit der Unternehmensverwaltung Ihre Dell EMC Seiten, Produkte und produktspezifischen Kontakte.

Come riparare il bootloader EFI su un disco rigido GPT per sistemi operativi Windows sul computer Dell

Zusammenfassung: Questo articolo fornisce informazioni su come risolvere il problema del bootloader EFI che non esegue correttamente l'avvio su un'unità disco rigido GPT. Sono incluse le istruzioni per i vari sistemi operativi Windows. ...

Dieser Artikel wurde möglicherweise automatisch übersetzt. Wenn Sie eine Rückmeldung bezüglich dessen Qualität geben möchten, teilen Sie uns diese über das Formular unten auf dieser Seite mit.

Artikelinhalt


Symptome

Ursache

Introduzione

 

La maggior parte degli utenti con problemi di avvio sui sistemi operativi Windows sceglie di reinstallare il sistema operativo, anziché tentare di risolvere il problema di avvio.

In questo articolo viene spiegato come riparare il bootloader EFI (Extensible Firmware Interface) su un'unità disco rigido GPT (GUID [Globally Unique Identifiers] Partition Table).

Questa soluzione funziona solo per i sistemi operativi installati su un BIOS (Basic Input/Output System) UEFI (Unified Extensible Firmware Interface).


Torna all'inizio


Lösung

Come riparare il bootloader EFI

 

Windows 7 e Windows 8 vengono solitamente installati su un BIOS legacy che utilizza la funzione MBR (Main Boot Record). Tuttavia Windows 10 e Windows 11 sono stati progettati per l'installazione sul BIOS UEFI con il bootloader EFI e GPT.

Nota: se si tenta di ripristinare la directory radice di un disco rigido, è possibile che si perdano i dati presenti sull'unità non precedentemente sottoposta a backup. Si tratta di una best practice per eseguire sempre il backup completo di qualsiasi unità prima di intervenire su di essa o sul sistema operativo.

La struttura GPT risolve numerosi problemi per la cui correzione in MBR è stato progettato il comando Bootsect. Tuttavia, le seguenti istruzioni consentono di riparare il bootloader EFI:

Windows 11

Se si dispone del supporto di installazione:

  1. Inserire il supporto (DVD/USB) nel personal computer e riavviarlo.

  2. Eseguire l'avvio dal supporto.

  3. Selezionare Ripristina il computer.

  4. Selezionare Risoluzione dei problemi.

  5. Selezionare Opzioni avanzate.

  6. Selezionare Command Prompt dal menu:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      select disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  7. Verificare che la partizione EFI (EPS - EFI System Partition) utilizzi il file system FAT32. Assegnarle una lettera dell'unità che non sia già in uso:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      select vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter=

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

 
Nota: Andare alle informazioni alla fine di questa sezione delle istruzioni.
 

Se non si dispone del supporto di installazione:

  1. Utilizzare uno dei metodi in questo articolo per eseguire l'avvio nel menu Windows Advanced Startup Options.

  2. Selezionare Repair your computer (Ripristina il computer) dal menu visualizzato.

  3. Selezionare Command Prompt dalla scheda Advanced Options nella schermata Troubleshoot:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      select disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  4. Verificare che la partizione EFI (EPS) utilizzi il file system FAT32 e assegnarle una lettera dell'unità che non sia già in uso:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      select vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter=

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

  5. Per riparare il record di avvio:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      cd /d :\EFI\Microsoft\Boot\

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      bootrec /FixBoot

Windows 10

Se si dispone del supporto di installazione:

  1. Inserire il supporto (DVD/USB) nel personal computer e riavviarlo.

  2. Eseguire l'avvio dal supporto.

  3. Selezionare Ripristina il computer.

  4. Selezionare Risoluzione dei problemi.

  5. Selezionare Opzioni avanzate.

  6. Selezionare Command Prompt dal menu:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      sel disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  7. Verificare che la partizione EFI (EPS - EFI System Partition) utilizzi il file system FAT32. Assegnarle una lettera dell'unità che non sia già in uso:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      sel vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter :

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

Nota: Se si esegue Windows 10 (versione 1709 o successiva), ignorare il passaggio 8 e passare alle informazioni alla fine di questa sezione delle istruzioni.
 
  1. Per riparare il record di avvio:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      cd /d :\EFI\Microsoft\Boot\

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      bootrec /FixBoot

 

Se non si dispone del supporto di installazione:

  1. Utilizzare uno dei metodi in questo articolo per eseguire l'avvio nel menu Windows Advanced Startup Options.

  2. Selezionare Repair your computer (Ripristina il computer) dal menu visualizzato.

  3. Selezionare Command Prompt dalla scheda Advanced Options nella schermata Troubleshoot:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      sel disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  4. Verificare che la partizione EFI (EPS) utilizzi il file system FAT32 e assegnarle una lettera dell'unità che non sia già in uso:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      sel vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter=:

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

  5. Per riparare il record di avvio:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      cd /d :\EFI\Microsoft\Boot\

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      bootrec /FixBoot

Windows 8 e 8.1

Se si dispone del supporto di installazione:

  1. Inserire il supporto (DVD/USB) nel personal computer e riavviarlo.

  2. Eseguire l'avvio dal supporto.

  3. Selezionare Ripristina il computer.

  4. Selezionare Risoluzione dei problemi.

  5. Selezionare Command Prompt dal menu:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      sel disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  6. Verificare che la partizione EFI (EPS - EFI System Partition) utilizzi il file system FAT32. Assegnarle una lettera dell'unità (assegnarle una lettera che non sia già in uso):

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      sel vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter=:

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

  7. Per riparare il record di avvio:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      cd /d :\EFI\Microsoft\Boot\

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      bootrec /FixBoot

Se non si dispone del supporto di installazione:

  1. Riavviare il personal computer.

  2. Toccare rapidamente il tasto F8> dopo l'accensione del personal computer ma prima che sia visualizzata la schermata iniziale di Windows.

    Tenere presente che questa operazione può richiedere vari tentativi. I tempi sono stati ridotti rispetto a quelli in Windows 7.

  3. Selezionare Repair your computer (Ripristina il computer) dal menu visualizzato.

  4. Selezionare Command Prompt dalla schermata Troubleshoot:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      sel disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  5. Verificare che la partizione EFI (EPS) utilizzi il file system FAT32. Assegnarle una lettera dell'unità (assegnarle una lettera che non sia già in uso):

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      sel vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter=:

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

  6. Per riparare il record di avvio:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      cd /d :\EFI\Microsoft\Boot\

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      bootrec /FixBoot

Windows 7

Se si dispone del supporto di installazione:

  1. Inserire il supporto (DVD/USB) nel personal computer e riavviarlo.

  2. Eseguire l'avvio dal supporto.

  3. Selezionare Ripristina il computer.

  4. Selezionare il sistema operativo e cliccare su Next.

  5. Selezionare Command Prompt dal menu:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      sel disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  6. Verificare che la partizione EFI (EPS - EFI System Partition) utilizzi il file system FAT32. Assegnarle una lettera dell'unità che non sia già in uso:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      sel vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter=:

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

  7. Per riparare il record di avvio:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      cd /d :\EFI\Microsoft\Boot\

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      bootrec /FixBoot

Se non si dispone del supporto di installazione:

  1. Riavviare il personal computer.

  2. Toccare rapidamente il tasto F8> dopo l'accensione del personal computer ma prima che sia visualizzata la schermata iniziale di Windows.

  3. Selezionare Repair your computer (Ripristina il computer) dal menu visualizzato.

  4. Selezionare Prompt dei comandi da Opzioni di ripristino.

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      diskpart

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      sel disk 0

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      list vol

  5. Verificare che la partizione EFI (EPS) utilizzi il file system FAT32 e assegnarle una lettera dell'unità che non sia già in uso.

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      sel vol

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      assign letter=:

    3. Digitare ed eseguire il comando:

      exit

  6. Per riparare il record di avvio:

    1. Digitare ed eseguire il comando:

      cd /d :\EFI\Microsoft\Boot\

    2. Digitare ed eseguire il comando:

      bootrec /FixBoot

Windows 11 e Windows 10 (versione 1709 e successive):

  1. Ricostruire l'archivio BCD.

    1. Utilizzare il comando seguente per eseguire il backup del vecchio archivio BCD:

      ren BCD BCD.bak

    2. Ricrearlo utilizzando il comando seguente:

      bcdboot c:\Windows /s : /f ALL (è possibile aggiungere uno switch prima di /s per le impostazioni internazionali del computer: /l . Per impostazione predefinita, /l en-us è utilizzata l'inglese USA).

    3. bootrec /rebuildbcd

Windows 10 (prima della versione 1709), Windows 8 e Windows 7:

  1. Ricostruire l'archivio BCD.

    1. Utilizzare il comando seguente per eseguire il backup del vecchio archivio BCD:

      ren BCD BCD.old

    2. Ricrearlo utilizzando il comando seguente:

      bcdboot c:\Windows /l en-us /s : All


Torna all'inizio


 

Come ripristinare il record di avvio principale (MBR)

 

Questi passaggi si applicano a qualsiasi unità legacy utilizzata come unità di avvio su qualsiasi sistema operativo Windows recente.

  1. Quando viene visualizzata la schermata iniziale Dell, utilizzare il tasto F12 per accedere al menu di avvio e poter eseguire l'avvio dal supporto di installazione di Windows, da un disco o da un'unità Flash avviabile.

  2. Cliccare sul link Repair your Computer nella parte inferiore della schermata Install Now.

  3. Cliccare su Risoluzione dei problemi.

  4. Selezionare Prompt dei comandi

  5. Inserire i tre comandi seguenti uno alla volta, premendo invio dopo ogni comando:

    bootrec /fixmbr

    bootrec /fixboot

    bootrec /rebuildbcd

  6. Riavviare il computer con il supporto di installazione rimosso per verificare se la riparazione ha funzionato

 

Per ottenere ulteriore assistenza, contattare il supporto tecnico.

 

  Contattaci  


Torna all'inizio


Weitere Informationen

Articoli consigliati

Di seguito sono riportati alcuni articoli consigliati correlati a questo argomento che potrebbero essere di interesse per l'utente.


Supporto fuori garanzia Fuori garanzia? Nessun problema: accedere al sito web Dell.com/support, inserire il codice di matricola Dell e visualizzare le offerte disponibili.

NOTA: le offerte sono disponibili solo per i clienti di personal computer in Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Cina e Giappone. Server e storage non applicabili.

Artikeleigenschaften


Betroffenes Produkt

Inspiron, Latitude, Vostro, XPS, Fixed Workstations

Letztes Veröffentlichungsdatum

27 Apr. 2023

Version

13

Artikeltyp

Solution