Come individuare le differenze tra le schede M.2

Riepilogo: Grazie alla sua versatilità, la piattaforma M.2 supporta un'ampia varietà di schede M.2. Tali schede possono essere configurate con hardware e funzionalità differenti Ulteriori informazioni

Contenuto dell'articolo


Sintomi

Questo articolo illustra le differenze tra le schede M.2 e come identificarne le dimensioni e il tipo.

Sommario

  1. Descrizione delle schede
  2. Slot M.2 sulla scheda madre
  3. Due tipi di unità SSD M.2 (SATA e PCI-E)
  4. Differenze di prestazioni tra le unità SSD M.2
  5. Come verificare quali schede M.2 sono supportate dai vari connettori 

  


 

1. Descrizione

Grazie alla sua versatilità, la piattaforma M.2 supporta un'ampia varietà di schede M.2. Tali schede possono essere configurate con hardware e funzionalità differenti all'interno della piattaforma M.2 per soddisfare le esigenze specifiche del sistema e fornire una serie di opzioni di configurazione all'utente. Anche se le dimensioni fisiche sono il modo più semplice per individuare le differenze tra le schede, lo standard M.2 utilizza una convenzione di denominazione numerica per identificare gli attributi e le funzionalità particolari della scheda. 

Ad esempio, le schede M.2 possono includere:

  • Una combinazione di schede Wi-Fi e Bluetooth
  • Un'unità SSD SanDisk che utilizza il bus SATA
  • Un'unità SSD Intel che utilizza anche il bus PCIe
  • Un'unità SSD Samsung che può utilizzare fino a quattro corsie PCIe (x4)
Ecco come viene utilizzata la convenzione di denominazione numerica per definire le dimensioni e le funzionalità della scheda:
  • Le prime due cifre specificano la larghezza (in millimetri).
  • Le seconde due (o tre) cifre specificano la lunghezza (in millimetri).
  • L'ultima lettera specifica il tipo di tacca/interfaccia/bus (le schede a due slot utilizzano due lettere).
SLN301626_en_US__1M2 Grafico del tipo

Di seguito sono riportati alcuni esempi di varie dimensioni di schede M.2 e le relative designazioni delle tacche:

 SLN301626_en_US__2M_2 Tasti
Nella figura sopra riportata, le prime quattro cifre sono definite come segue:
  • Il modulo Wi-Fi (a) è largo 16 mm e lungo 30 mm, quindi sarà indicato con l'etichetta 1630.
  • L'unità SSD (b) è larga 22 mm e lunga 42 mm, quindi sarà indicata con l'etichetta 2242.
  • Le due unità SSD più grandi (c e d) sono larghe 22 mm e lunghe 80 mm, quindi saranno indicate con l'etichetta 2280.

Questa tabella descrive le interfacce delle varie tacche in relazione alle dimensioni fisiche delle schede M.2 e i relativi utilizzi comuni:

SLN301626_en_US__3M2 Grafico del tipo 2

Questa immagine illustra le diverse dimensioni e serie di schede SSD M.2 a confronto (il nome della serie corrisponde alle prime quattro cifre che definiscono le dimensioni della scheda M.2):

SLN301626_en_US__4M_2 Dimensioni

Torna all'inizio



2.  Slot M.2 sulla scheda madre 

Tutti gli slot M.2 della scheda madre sono larghi 22 mm, anche quelli che supportano le schede larghe 30 mm. 

 SLN301626_en_US__5M2 Diagramma degli slot

Torna all'inizio

 

3.  Due tipi di unità SSD M.2 (SATA e PCIe)

  1. Le unità SSD che utilizzano il bus SATA tendono a utilizzare le tacche B.
  2. Le unità SSD che utilizzano il bus PCIe x2 possono utilizzare entrambe le tacche B e M (per massimizzare la compatibilità).
    • NOTA: le unità SSD che utilizzano il bus PCIe x4 (SSD molto veloci) utilizzano le tacche M poiché sono le sole che supportano le corsie PCIe x4
 
Esempi tratti dal sito web Dell™:
  1. Un'unità SSD SATA M.2 2280 acquistata separatamente:
    SLN301626_en_US__66
     
  2. Opzioni di configurazione dell'unità NVMe M.2 (tacca M) per un sistema Precision 5510:

    SLN301626_en_US__77


Torna all'inizio

4.  Differenze di prestazioni tra le unità SSD M.2  

In generale:
  • Le unità SSD M.2 che utilizzano il bus SATA hanno prestazioni simili a quelle delle unità SSD che utilizzano un connettore SATA, ma sono più piccole.
  • Le unità SSD M.2 che utilizzano il bus PCIe sono più veloci delle unità SSD M.2 che utilizzano un bus SATA.
  • Le unità SSD M.2 con tacca M che utilizzano il bus PCIe sono più veloci delle unità SSD M.2 con tacca B che utilizzano il bus PCIe.
In breve: le unità SSD che utilizzano il bus SATA funzionano a velocità SATA indipendentemente dal fattore di forma. Il bus PCIe è più veloce rispetto a un bus SATA e un'unità SSD con tacca M è più veloce di un'unità SSD con tacca B. 

NOTA: tutti questi indicatori di prestazioni sono relativi al bus e all'interfaccia bus. Ci sono altri fattori che determinano le prestazioni delle singole unità SSD, ma non vengono trattati in questo articolo.

Torna all'inizio

5.  Come verificare quali unità sono supportate dai vari connettori

  • Confrontare le specifiche della scheda M.2 e della scheda madre per verificare che i parametri corrispondano (per assicurarsi che la scheda madre supporti la funzionalità della scheda M.2 desiderata).
  • I parametri principali da considerare sono:
    • Tipo (SATA o PCI-e)
    • Lunghezza fisica
    • Modello
    • Interfaccia della tacca
Torna all'inizio




Proprietà articolo


Prodotto interessato

Dell Portable Backup Hard Drive

Ultima data di pubblicazione

20 nov 2020

Versione

2

Tipo di articolo

Solution

Valuta questo articolo


Preciso
Utile
Facile da comprendere
Questo articolo ti è stato d'aiuto?

0/3000 caratteri