Skip to main content
  • Place orders quickly and easily
  • View orders and track your shipping status
  • Enjoy members-only rewards and discounts
  • Create and access a list of your products
  • Manage your Dell EMC sites, products, and product-level contacts using Company Administration.

Come abilitare gli spazi di lavoro virtuali su un PC Dell con sistema operativo Ubuntu

Summary: Questo articolo illustra la procedura per abilitare l'utilità degli spazi di lavoro virtuali su un PC Dell con sistema operativo Ubuntu.

This article may have been automatically translated. If you have any feedback regarding its quality, please let us know using the form at the bottom of this page.

Article Content


Symptoms

 


L'articolo seguente fornisce informazioni su come abilitare gli spazi di lavoro su un PC con sistema operativo Ubuntu.


Sommario:

  1. Introduzione
  2. Soluzione mediante GUI
  3. Soluzione mediante terminale
  4. Ulteriori informazioni

 

Introduzione

 

Questo articolo illustra due diversi modi per abilitare gli spazi di lavoro virtuali in Ubuntu.

Verrà prima fornita una breve descrizione di ciò che sono gli spazi di lavoro virtuali e del motivo per cui potrebbe essere consigliabile abilitarli.

Spazi di lavoro virtuali

Questo è il nome di un'utilità utilizzata da Ubuntu da molti anni. Anche se non più abilitata automaticamente, fa comunque parte di ogni installazione desktop di Ubuntu.

Questa utilità consente di aprire più versioni del desktop contemporaneamente. Un desktop può contenere tutte le applicazioni per un progetto in corso, mentre su un altro desktop possono essere presenti applicazioni per la riproduzione di musica o video e su un altro ancora ulteriori applicazioni aperte. La navigazione tra questi desktop avviene tramite tasti di scelta rapida. Si tratta quindi di un modo utile per organizzare il lavoro sul sistema.

Una funzionalità simile è stata recentemente aggiunta all'ultimo sistema operativo Windows 10.

Se questa utilità è abilitata, l'impostazione predefinita è di 4 finestre disposte in un cubo 3D. Se necessario, è possibile aumentarne il numero.

SLN299511_it__1icon Nota:

Se si premono i tasti Super+S, viene visualizzato il contenuto di tutti gli spazi di lavoro su un'unica schermata.

Se si premono i tasti Ctrl+alt+freccia, le finestre dello spazio di lavoro avanzano nella direzione della freccia utilizzata.

Se si premono i tasti Maiusc+Ctrl+Alt+Freccia, la finestra corrente si sposterà allo spazio di lavoro desiderato.

Il tasto Super è noto anche come tasto Windows (tasto Win).


Torna all'inizio


Resolution

 

Soluzione mediante GUI

 

Se si utilizzano le finestre della GUI per abilitare questa funzione, attenersi alle istruzioni riportate di seguito:

  1. Cliccare sul Dash e iniziare a digitare Aspetto.

  2. Quando viene visualizzata l'icona Aspetto sullo schermo, cliccare due volte su di essa.

  3. Passare dalla scheda Aspetto alla scheda Comportamento.

  4. Cercare la casella di controllo denominata Abilitare gli spazi di lavoro.

  5. Selezionare la casella.


Torna all'inizio


 

Soluzione mediante terminale

 

Se si utilizzano le finestre del terminale per abilitare questa funzione, attenersi alle istruzioni riportate di seguito:

  1. Aprire una finestra del terminale usando i tasti di scelta rapida Ctrl+Alt+T.

  2. Eseguire i due comandi seguenti per abilitare gli spazi di lavoro e impostare la configurazione del cubo:

gsettings set org.compiz.core:/org/copmiz/profiles/unity/plugins/core/ hsize 2

gsettings set org.compiz.core:/org/copmiz/profiles/unity/plugins/core/ vsize 2

 
SLN299511_it__2icon Nota: è possibile aumentare il numero di pagine degli spazi di lavoro aumentando i valori di hsize e vsize da 2. Aumentandoli a 3 si ottiene un sistema 3 per 3.


Torna all'inizio


 

Ulteriori informazioni

 

SLN299511_it__2icon Nota:

Il supporto per il software viene fornito da Canonical nei seguenti modi:

Il supporto tecnico è fornito da Dell:


Torna all'inizio


Article Properties


Affected Product

Inspiron, Latitude, Vostro, XPS, Fixed Workstations

Last Published Date

21 Feb 2021

Version

3

Article Type

Solution